Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Bombe su Ancona E-mail
Percorsi didattici - Scuola primaria
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Tranquilli... la mia città non è oggetto di nessun attacco.. ma i bombardamenti di questi giorni in terra di Palestina mi hanno fatto tornare indietro nel tempo al 2001 quando con due mie classi di quinta elementare realizzammo questo ipertesto frutto di un percorso molto coinvolgente ed entusiasmante.
All'epoca i telegiornali erano quasi interamente dedicati alla guerra nella ex Jugoslavia e le immagini e i racconti che riempivano il quotidiano dei ragazzi avevano un effetto particolare su di loro.

Allora provammo ad invertire le coordinate spazio-temporali per verificare se, lontano nel tempo ma vicino nello spazio, avvenimenti simili erano accaduti anche dalle nostre parti. Da questa domanda è partito il percorso di ricerca storica che attraverso i processi di analisi di fonti iconografiche, scritte, materiali ed orali (grazie alla presenza di nonni che avevano ben vivo il ricordo di quei momenti) ha portato i ragazzi ed il sottoscritto a scoprire molte cose, tra cui l'immagine una parte importante città che oggi purtroppo non c'è più, cancellata per sempre dai bombardamenti del 1943 e del 1944.

 

Articoli correlati

Written on 10 Luglio 2010, 20.01 by
In un'ottica di totale condivisione di esperienze e processi didattici, segnalo il sito della collega Anna Maria Coviello. La Maestra Anna, esperta...

 

Commenti  

 
#8 Gianaldo Pantanella 2010-01-13 02:19 Sto cercando persone residenti a Palombella(nume ri civici 60 e 85)nel periodo 1928-1931 e in via Lamaticci(numer o civico 3)nel periodo 1932-1939 o persone che negli stessi periodi hanno frequentato i .C'è qualcuno che conosceva la famiglia Serafini all' epoca residente a quegli indirizzi? Qualcuno si ricorda di Giovanni Serafini impiegato presso la ditta Capobianchi(car amelle e liquori)? Citazione
 
 
#7 Elisabetta 2009-11-05 13:15 Ciao a tutti, vi comunico l'apertura di questo portale www.mostre-eventi.it dedicato alle mostre ed eventi in Italia. Citazione
 
 
#6 Roberto 2009-02-03 16:37 Non posso fare altro che mettere a disposizione questo spazio per mettervi in contatto… sarebbe davvero bello se si ricreasse un contatto tra voi Citazione
 
 
#5 Vladimiro 2009-02-03 14:55 Buongiorno,
mi é tornato alla mente che in quel terribile giorno che fu il 16 ottobre 1943, subito dopo il bombardamento andando verso la Palombella dove c'erano mio padre ed i nonni, tutti fortunatamente vivi, vidi portare a braccia un mio caro amico tutto sanguinante e di cui non sono più riuscito a sapere nulla, il suo nome era Giorgio Fagnani. E' forse parente di quel
Marco FAGNANI che ha scritto l' altra e-mail?
Mi sa dire qualche cosa ? Grazie
Vladimiro Senigalliesi
Citazione
 
 
#4 Roberto 2009-01-29 12:27 L'attenzione dedicata a questo lavoro da chi fu testimone di quella sciagura mi conforta e spero davvero che questa attività di ricostruzione di eventi lontani dal vissuto dei bambini di oggi possa contribuire a costruire in loro sentimenti di accoglienza e rispetto nei confronti degli altri, ma soprattutto di ripudio di ogni forma di violenza e guerra nei confronti degli uomini e, come nel caso della nostra città, del patrimonio storico, artistico e culturale di una città Citazione
 
 
#3 Vladimiro 2009-01-28 22:24 Eccezionale tutto il lavoro da lei fatto sui terribili giorni de \'43.
Quel famoso 16 Ottobre stavo tornando dal centro in tranve con mia madre, per tornare alla Palombella dove abitavamo e l\'allarme ci sorprese sul cavalcavia, lato stazione ed il conducente ci condusse fino alla stazione quando cominciarono a cadere le bombe. Avevo 10 anni, ma rivivo quei momenti ancora con terrore, e penso quanta gente continua a morire, perché ????
Saluti da un Anconetano in esilio, autore del fotomontaggio in serito con il titolo \" Percorso su di una città che fu\' da lei inserito.
Citazione
 
 
#2 Roberto 2009-01-28 16:03 Non è facile, visto che si parla di oltre 2000 vittime. Suggerisco il testo di Camillo Caglini, \"Bombardamenti su Ancona e Provincia 1943/1944\" Ancona 1983, o di contattare l\'Istituto Regionale di Storia del Movimento di Liberazione delle Marche ad Ancona. Ti ringrazio per i complimenti che sono da estendere ai ragazzi protagonisti di questo percorso di ricerca storica Citazione
 
 
#1 Marco Fagnani 2009-01-28 12:14 Buongiorno,
complimenti per il lavoro svolto.
Volevo chiederle se da qualche parte esista un elenco delle persone che furono vittime dei bombardamenti di Ancona.
Grazie e saluti
Marco Fagnani
Citazione