Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Il modulo per l'ingresso gratuito dei docenti ai musei E-mail
Docenti - Normativa
Giovedì 10 Aprile 2014 15:38
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

La legge n. 128 del 2013 recante "Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca", all'art. 16, comma terzo, prevede l'accesso gratuito del personale docente a tempo indeterminato e determinato, nei musei statali e nei siti di interesse archeologico, storico e culturale.

In data 9 aprile 2014 è stata inviata alle scuole una circolare ministeriale con le relative istruzioni attuative.

Saranno direttamente le segreterie a rilasciare l'attestato, compilando il modulo che trovate in fondo a questo post.

I docenti dovranno presentare il modulo compilato e firmato dal Dirigente Scolastico presso le biglietterie dei musei, unitamente ad un documento di riconoscimento.

Ricordo che trattasi di iniziativa a carattere sperimentale che prevede il termine entro il 31/12/2014 e che sono escluse da questa agevolazione gli accessi a mostre temporanee.

Scarica il Modulo

Scarica la CM

Articoli correlati

Written on 16 Agosto 2011, 15.29 by
Nell'annunciare la recente ulteriore manovra finanziaria di agosto, i rappresentanti del governo hanno tenuto a precisare che la scuola e i lavoratori...
Written on 20 Dicembre 2008, 09.31 by
E' praticamente pronto il decreto attuativo della Riforma Gelmini, consultabile qui. Da   Orizzontescuola     è possibile...
Written on 03 Settembre 2012, 13.36 by
I docenti hanno iniziato già tutte le varie attività preliminari in vista del suono della prima campanella, evento che...
Written on 10 Giugno 2011, 13.58 by
Nella giornata di ieri, 9 giugno, il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo che riordina la normativa in materia di permessi,...
Written on 05 Settembre 2012, 15.45 by
In questi giorni l'incubo assoluto dei docenti è quello di riuscire a strutturare l'orario settimanale, tenendo conto delle...
Written on 26 Agosto 2012, 08.34 by
Ancora a proposito del concorso per docenti, segnalo un articolo apparso su La Stampa che preannuncia una maggiore disponibilità di...

 

Commenti  

 
#1 nicla 2014-04-11 09:48 Cosa non è chiaro al Ministero?
Forse i precari sono insegnanti solo durante i giorni in cui si trovano nelle aule? Allora la domenica neanche i docenti a tempo indeterminato lo sono!
Forse i precari hanno esigenza di documentarsi, aggiornarsi, anche visitando mostre e musei, solo nei giorni per i quali vale il loro contratto?
Che necessità c'era di differenziare i docenti a t.i. da quelli a t.d. e per questi ultimi indicare la data finale del loro miserevole contratto?
Citazione