Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


3Doodler: la penna che scrive in 3D! E-mail
Risorse - Novità dall'informatica
Sabato 23 Marzo 2013 14:28
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

E' nata 3Doodler, la prima penna che scrive in 3D!

Si tratta di una penna in grado di trasferire un'idea in una realtà tridimensionale, come è possbile verificare dal video inserito sopra.

 

3Doodler utilizza un filo di plastica (una trentina di centimetri per ogni ricarica) capace di sciogliersi e raffreddarsi rapidamente, assumendo l'aspetto di filamenti sottilissimi che rimangono rigidi anche quando si tracciano linee verticali.
Si tratta dello stesso materiale (plastica in ABS) già in uso in alcune stampanti 3D, che rende la penna utilizzabile secondo diverse modalità, a partire dal disegno di oggetti tridimensionali alla composizione di sezioni da legare assieme su una superficie piana, alla costruzione di gioielli, ciondoli e ornamenti da appendere, alla personalizzazione di oggetti di uso quotidiano (custodie per iPhone, computer portatili, penne, ecc).

È compatta, facile da usare e non richiede software o computer. Basta inserirla in una presa di corrente e può iniziare a disegnare qualsiasi cosa in pochi minuti.

I produttori hanno presentato il progetto nella piattaforma di crowdfunding Kickstarter: è stato un successo travolgente. ll progetto, infatti, era alla ricerca di 30.000 dollari di finanziamento per la sua realizzazione. L’obiettivo è stato prima raggiunto e poi più che superato, raggiungendo già i 600.000 dollari.

Come entrare in possesso di queso gioiello? Per il momento è ancora possibile aggiudicarsi uno dei primi modelli di 3Doodler attraverso un’offerta su Kickstarter prima che la raccolta fondi sia finita e WobbleWorks metta in produzione il suo prodigio.