Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Codemoji: apprendere le basi della crittografia in maniera divertente E-mail
Risorse - Sicurezza
Scritto da Administrator   
Giovedì 30 Giugno 2016 15:25
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Quello che vedete sopra è un messaggio crittografato. Cliccando sopra l'immagine potrete tentare di scoprire la parola criptata.

Mozilla ha sviluppato Codemoji, un gioco educativo progettato per apprendere le basi della crittografia dei messaggi in un modo divertente, sostituendo la matematica con gli emoji.

Chi utilizza Codemoji deve scrivere un messaggio sulla sinistra e scegliere un emoji tra quelli presenti al centro, per ottenere il testo criptato da inviare direttmanete ai propri amici che dovranno cercare di decifrarlo, utilizzando la stessa tecnica.

Con questo gioco si cerca di sensibilizzare i navigatori della rete sull'importanza della crittografia come un metodo per prevenire le intrusioni nei propri dati e nelle comunicazioni, in un momento particolare in cui varie Authorities esigono la capacità di decifrare le comunicazioni dei dati, pregiudicando la privacy e la sicurezza degli utenti stessi.

Vai su Codemoji

 

Articoli correlati

Written on 17 Novembre 2016, 21.03 by maestroroberto
I temi legati alla protezione dei dati personali e al rispetto della privacy sono tra i più delicati per ogni educatore che è...
Written on 22 Aprile 2016, 15.40 by maestroroberto
I ricercatori di ESET, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell'Unione Europea, hanno recentemente...
Written on 07 Giugno 2017, 19.30 by maestroroberto
Nell’ultimo mese dal 30% al 45% dei navigatori italiani sono stati colpiti da una nuova minaccia, proveniente in particolare dai...
Written on 16 Giugno 2016, 21.23 by maestroroberto
La competizione per decretare la migliore nazionale di calcio europea è iniziata da poco e l’avventura azzurra è partita con...
Written on 05 Agosto 2016, 15.13 by maestroroberto
Sono già oltre un milione e mezzo gli utenti ad aver scaricato false app da Google Play. I ricercatori ESET, il più grande...
Written on 29 Gennaio 2018, 17.02 by maestroroberto
“Nabbovaldo, ovvero le stagoni a Internetopoli” è il racconto risultato vincitore del concorso .itContest,...