Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Ecco come potranno essere salvate le risorse in Flash E-mail
Risorse - Software didattico
Scritto da Administrator   
Venerdì 20 Novembre 2020 20:58
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Immagine: www.baby-flash.com/

Esistono ancora una gran quantità di siti web, pieni di giochi didattici realizzati in Flash e il blocco di questa tecnologia costringerà i loro amministratori ad abbandonarli al loro destino,  considerato che molto non possono essere convertiti nel formato HTML5.

Negli ultimi anni sono emerse alternative per salvarli, come Flashpoint, ma ora ne è nata una molto più interessante, quella dell'Internet Archive.

Internet Archive è una grande biblioteca digitale senza scopo di lucro che archivia informazioni di ogni tipo. È nota per essere responsabile della Wayback Machine , un portale che memorizza i siti Web anche se sono scomparsi da Internet.

Il loro prossimo obiettivo è proprio quello di mantenere in vita giochi e animazioni Flash, prima che scompaiano alla fine del 2020. Il portale emulerà i contenuti in modo che funzionino come una volta, preservando gli elementi critici della "cultura primitiva di Internet" per i browser che non possono più eseguirli.

Al momento sono disponibili solo poche centinaia di giochi e animazioni, con classici come "Peanut Butter Jelly Time".

Questo sarà possibile grazie a un emulatore Flash in fase di sviluppo chiamato Ruffle, che è integrato nel loro sistema.

Flash è in serio pericolo di estinzione, perché dipende da un player specifico e da un proprietario disponibile. Poiché Adobe Flash non è più disponibile, molti sistemi operativi rimuoveranno automaticamente il lettore dal browser e dal sistema.

Internet Archive vuole dunque impedire che parte della storia di Internet scompaia senza lasciare traccia.

 

Fonte: Blog.archive.org