Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Salvare e condividere file online: Dropbox E-mail
Risorse - Utility
Martedì 03 Febbraio 2009 15:43
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nell'articolo precedente ho elencato una serie di documenti da scaricare che ho prima provveduto a salvare in remoto grazie a DropBox, un software multi-piattaforma (PC, Mac e Linux) che rende il salvataggio e la condivisione online estremamente semplici. Questo programma scaricabile gratuitamente consente di utilizzare un hard disk remoto fino a 2 Gb, che ci appare sotto forma di una cartella, e può contenere tutti i file che vogliamo tramite il semplice trascinamento.


La sincronizzazione tra file remoto e file corrente è completamente automatica (anche quando noi modifichiamo in locale il file che abbiamo copiato in remoto tamite Dropbox vedremo aggiornato il file che risiede online) e per consentire la condivisione dei documenti è sufficiente trascinarli all'interno della cartella "Public". Oltretutto il menu contesuale del singolo file offre la possibilità di copiare il suo indirizzo web per condividerlo con chi volete.
E' anche possibile caricare intere cartelle di foto in remoto in modo da creare i vostri album personalizzati da mostrare al mondo intero!
Qualcuno potrebbe avere delle riserve in merto alla sicurezza dei propri file. In questo caso è possibile dormire sonni tranquilli in quanto l’intera comunicazione con il server avviene utilizzando il protocollo SSL e crittografando i dati con l’algoritmo AES-256.
Molto interssante è la funzione che permette di usare questa piattaforma come ambiente di lavoro in quanto è consentita l'abilitazione all’accesso ad una cartella anche solo ad un numero limitato di utenti attraverso la registrazione dei loro indirizzi email.

 

Ecco due interessanti tutorial sul software Dropbox:

 

 

Via Melablog