Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


La storia di un anno in un grafico interattivo E-mail
Risorse - Attualità
Giovedì 23 Dicembre 2010 16:25
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

storia del 2010, the guardian

E' stato l'anno dell' iPad, della nuvola di cenere, della fuoriuscita di olio, di Wikileaks, dei tagli di spesa e delle manifestazioni di protesta. Con tanti e tanti eventi nel mezzo.
La rivista The Guardian vi permette di consultare un grafico interattivo attraverso cui potrete scegliere, cliccando sulle varie immagini, l'avvenimento principale di ogni giorno di questo 2010.

Per ogni immagine scelta potrete leggere in alto la didascalia relativa all'evento.
Potete anche personalizzare il vostro 2010, inserendo un'immagine e una didascalia per ogni mese, raccontando in tal modo il vostro 2010 personale (cliccate su Your 2010 ).
Un modo molto originale ed immediato per ricostruire, anche visivamente, la storia dell'anno 2010.

Articoli correlati

Written on 28 Dicembre 2010, 16.46 by
Forse la maggiore idea di libertà evocata dalla rete internet è legata alla possibilità di attingere alle notizie in tempo reale, grazie alle redazioni...
Written on 14 Febbraio 2013, 15.13 by
Le modifiche apportate negli ultimi anni alle leggi elettorali avevano tra gli obiettivi quello di ridurre il numero dei Partiti in...
Written on 11 Marzo 2011, 18.38 by
Sono davvero angoscianti le immagini ed i video che ci giungono dal nord est del Giappone, dove una violentissima scossa di terremoto ed il conseguente...
Written on 22 Aprile 2014, 11.50 by
Segnalo “E20 – Eventi”, una piattaforma nata per la scuola allo scopo di avvicinare i giovani studenti...
Written on 11 Settembre 2011, 13.29 by
L'inaugurazione del nuovo anno scolastico coincide con la ricorrenza del decimo anniversario dall'attentato al World Trade Center e al Pentagono dell'11...
Written on 13 Marzo 2011, 14.34 by
Nel sito di "The New York Times" è disponibile una mappa interattiva dei danni causati dal terremoto giapponese. Potrete visualizzare sulla...