Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Coding alla primaria: creare giochi con Kodu E-mail
Risorse - Coding
Scritto da Administrator   
Sabato 18 Aprile 2015 16:39
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Kodu è un software gratuito che permette bambini di creare giochi su PC e Xbox, utilizzando un semplice linguaggio di programmazione visuale.

Per le sue caratteristiche si presta ad essere utilizzato già dalla scuola primaria in quanto non richiede specifiche comptetenze in materia di progettazione o di programmazione. Inoltre, oltre che per il coding, può essere utilizzato per attività creative, di problem solving, per raccontare.

Kodu in versione PC è scaircabile gratuitamente (funziona su piattaforma Windows da XP fino ad 8) per il download gratuito.

In Youtube trovate un Canale interamente dedicato all'uso di Kodu per programmare con i bambini.
Qui scaricate il KIT Kodu Classroom

Articoli correlati

Written on 23 Aprile 2019, 19.39 by maestroroberto
Per farvi una partitina a Candy... Zainetto cliccate sopra l'immagine e vediamo quanti punti riuscite a fare! Per creare l'app non ho...
Written on 17 Novembre 2015, 18.53 by maestroroberto
Code Week è una piattaforma digitale europea e un progetto aperto e senza scopo di lucro che ha per obiettivo quello di avvicinare le...
Written on 24 Giugno 2017, 17.23 by maestroroberto
CodeMonkey è una bella piattaforma educativa per avvicinare i bambini alla programmazione. Protagonista è una scimmietta...
Written on 11 Settembre 2017, 13.01 by maestroroberto
Pixel è un interessante progetto che mira ad avvicinare i bambini ai concetti di base del coding e della robotica utilizzando i loro...
Written on 16 Gennaio 2018, 18.24 by maestroroberto
  Segnalo la pagina dedicata alle esercitazioni guidate online sul coding, messa a disposizione dall'Università di...
Written on 28 Marzo 2019, 15.21 by maestroroberto
ActivePuzzle è stato presentato in kickstarter come un gioco per costruire robot come un puzzle, senza la necessità di dover...