Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Boogie Bot: il coding per far ballare un robot su dispositivi iOS e Android E-mail
Risorse - Coding
Scritto da Administrator   
Mercoledì 22 Marzo 2017 17:21
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Boogie Bot è un'app gratuita per iOS o Android con cui i bambini possono divertirsi a programmare con il coding per far ballare un piccolo robot.

In pratica i bambini dovranno trascinare i blocchi di Blokley, il linguaggio di programmazione grafica di Google, per consentire al robot di muovere i suoi passi di danza.

Inoltre gli studenti possono costruire il proprio robot, personalizzare la propria pista da ballo e registrare il proprio video.

Boogie Bot può dunque rappresentare un'ottima soluzione per avvicinare i bambini ai concetti di programmazione e rientra a pieno diritto tra le attività STEM.

Sotto un video di presentazione di Boogie Bot

 

Boogie Bot per iPad

Boogie Bot per Android

 

Articoli correlati

Written on 16 Dicembre 2015, 18.44 by maestroroberto
  Ecco un bellissimo esempio di come condividere un'esperienza di Coding realizzata a scuola! I docenti delle classi...
Written on 22 Gennaio 2016, 18.37 by maestroroberto
Consiglio a tutti colleghi desiderosi di scoprire come introdurre il coding e il pensiero computazionale in classe di iscriversi a...
Written on 10 Ottobre 2019, 17.20 by maestroroberto
Google ha reso disponibile Grasshopper, il suo strumento gratuito per il coding, su pc, via browser web. Era infatti stato...
Written on 30 Maggio 2017, 20.28 by maestroroberto
Ivana Sacchi ha aggiornato la sua sezione dedicata al coding con Blockly, aggiungendo alcune attività, riorganizzando i menù e...
Written on 21 Aprile 2015, 17.31 by maestroroberto
Segnalo una particolarissima opportunità per far trascorrere ai vostri bambini un'esperienza estiva davvero unica nel suo...
Written on 01 Aprile 2016, 17.09 by maestroroberto
Created with Padlet Angela Gatti ha inserito in un padlet i lavori realizzati dai docenti che hanno partecipato al MOOC "Coding...