Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Robotica educativa nella scuola primaria con Lego WeDo 2.0 E-mail
Risorse - Coding
Scritto da Administrator   
Giovedì 09 Agosto 2018 14:13
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Fin dall'inizio della sua decennale storia, il blog si mette a disposizione di colleghi per una condivisione più ampia di contributi ed esperienze.

Un esempio è quello che ci fornisce Antonietta D'Oria, maestra e animatore digitale a San Cesario sul Panaro - Modena che mi invia un interessante articolo sull'introduzione della robotica educativa nella scuola scuola primaria con LEGO WeDo 2.0.

Il post introduce l'uso di questo strumento, illustrandone funzioni e finalità. Invito i lettori a seguire il feed del portale Scuola e Tecnologia, dove la collega continuerà a trattare il tema, proponendo buone pratiche didattiche sul tema del coding e della robotica educativa.

Vai al post Robotica educativa nella scuola primaria con Lego WeDo 2.0

 

Articoli correlati

Written on 05 Dicembre 2015, 15.44 by maestroroberto
La prossima settimana sarà celebrata l'Ora del Codice, attività che nasce per diffondere le conoscenze scientifiche di...
Written on 01 Marzo 2017, 20.03 by maestroroberto
ScreenPlay è una nuova applicazione iOS per apprendere il coding su iPad o iPhone. I bambini si ritroveranno immersi...
Written on 10 Maggio 2015, 14.42 by maestroroberto
Programmr è un laboratorio interattivo gratuito  online per studenti che vogliono diventare esperti in...
Written on 04 Giugno 2015, 21.13 by maestroroberto
CodeQuest è una divertente applicazione gratuita per iPad ed iPhone, progettata per insegnare agli studenti più piccoli come...
Written on 17 Settembre 2016, 15.59 by maestroroberto
Alessandro Dallaiti è un collega di scuola secondaria di I grado presso l'Istituto Comprensivo "Via Ferraironi" di...
Written on 16 Marzo 2018, 13.06 by maestroroberto
Avevo segnalato nel periodo di Carnevale alcune attività di coding unplugged che consentivano di realizzare maschere programmando o...