Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Seguire il percorso dello scarico del bagno: Flush Tracker E-mail
Discipline - Geografia
Domenica 04 Dicembre 2011 21:01
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Nel programma di geografia per la scuola primaria si affronta il tema del ciclo dell'acqua dal punto di vista di gestione di questa risorsa da parte dell'uomo, dalla sua captazione fino alla depurazione.
Una delle domande che solitamente si pongono i bambini è: quale strada percorre lo scarico del bagno prima di giungere all'impianto di depurazione? Quanto tempo ci mette?

 

Oggi potrete dare risposte esaustive a queste domande grazie a Flush Traker, un'applicazione in stile Google Map che, partendo dall'indicazione del codice postale della località che vi interessa, traccia sulla mappa il percorso dello scarico attraverso il condotto fognario.
I promotori di questa curiosa iniziativa, Domestos, intendono sensibilizzare l'opinione pubblica sul grave problema legato alla mancanza di adeguati servizi igienici nelle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo.

Articoli correlati

Written on 29 Settembre 2010, 17.12 by
Le carte mute sono uno strumento di grande utilità nello studio della geografia, della storia e di tutte quelle discipline ...
Written on 20 Gennaio 2010, 14.44 by
Dal sito Religione 2.0, segnalo una risorsa online dedicata al continente africano. Si tratta dell'Atlante interattivo del portale Nigrizia dove,...
Written on 17 Maggio 2011, 17.17 by
Chi ha avuto modo di osservare i miei album fotografici avrà compreso la mia passione per la montagna. Per questo quando mi capita di imbattermi in...
Written on 03 Marzo 2010, 20.12 by
Ancora un videogioco per approfondire conoscenze sulla geografia. E' in inglese ma, come le applicazioni dedicate alla matematica, in questo caso non è...
Written on 06 Giugno 2013, 17.49 by
  PAT è una raccolta raccolta di carte geografiche open source, sviluppate da Ian Macky.  La collezione comprende...
Written on 29 Giugno 2011, 15.41 by
Se pensiamo ad una grande biblioteca pubblica i cui scaffali sono popolati da volumi che trattano le più disparate materie, chiunque desideri...