Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Apprendere le lingue giocando in ambienti virtuali E-mail
Discipline - Lingua inglese
Scritto da Administrator   
Mercoledì 04 Aprile 2018 20:11
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

La rete è sempre più indispensabile per apprendere una nuova lingua.
Contenuti in lingua originale, traduttori, comunità online per praticare le lingue, giochi educativi e molto altro ancora.

A proposito di piattaforme di gamification, oggi vi segnalo una risorsa per apprendere le lingue giocando in ambienti virtuali.
Mi riferisco a Backpack Language Learning, un'interessante risorsa educativa con cui prendere confidenza una nuova lingua in modo divertente. Vedendo il video inserito in fondo a questo articolo, potrete constatare come Backpack sia un gioco 3D in cui è possibile utilizzare il vocabolario dell'idioma da apprendere in relazione a tutti i tipi di situazioni quotidiane. In particolare, dovrete praticare la lingua in ambienti virtuali come coffee shop, centri commerciali, ristoranti o in casa.
Backpack Language Learning mira a rendere più facile l'apprendimento delle frasi di cui abbiamo bisogno nelle conversazioni reali e nelle circostanze più disparate, come ad esempio chiedere la password del WiFi o chiedere il prezzo di un particolare prodotto. Lo strumento ci permette di imparare l'inglese, il francese, il tedesco, il danese, il cinese mandarino, il cinese e lo shanghainese, e il suo funzionamento è molto semplice.
Come la maggior parte dei giochi 3D, è necessario muoversi con i tasti W, R, S e D e utilizzare il tasto sinistro del mouse per interagire con i diversi elementi dell'ambiente. Non solo possiamo interagire con altre persone, ma possiamo anche cliccare su edifici, alberi e altri oggetti per scoprire il loro nome nella lingua che stiamo studiando. Inoltre, il sito ha suoni e sottotitoli per tutti i contenuti.
Ecco dunque come funziona il gioco
 
 

Articoli correlati

Written on 01 Agosto 2019, 16.27 by maestroroberto
Si lo so, per fortuna manca ancora molto al rientro a scuola, ma frugando in rete oggi ho trovato questa bella proposta e non ho perso tempo...
Written on 29 Maggio 2016, 16.53 by maestroroberto
Building Language for Literacy è una piattaforma didattica progettata da Scholastic per i primi approcci dei bambini con la lingua...
Written on 12 Maggio 2017, 13.32 by maestroroberto
Palm è una piattaforma didattica interattiva che contiene testi prodotti da ragazzi per ragazzi! Questa risorsa (disponibile anche in...
Written on 09 Settembre 2017, 15.05 by maestroroberto
Nei corsi che mi capita di coordinare scopro vari approcci all'uso del digitale nella didattica da parte di diversi colleghi. A San...
Written on 11 Maggio 2014, 20.28 by maestroroberto
La collega Elisa Peano mi invia la documentazione didattica di un'attività svolta con i suoi alunni di classe V di scuola primaria in...
Written on 16 Agosto 2019, 15.31 by maestroroberto
eSpark è una piattaforma didattica che permette un modo divertente e coinvolgente che consente di differenziare e personalizzare...