Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Laboratorio di storia nella scuola primaria: Piccoli Detective E-mail
Discipline - Storia
Martedì 22 Ottobre 2013 13:14
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Segnalo questo bel percorso didattico che ha avviato i bambini di classe II e III di scuola primaria al metodo della ricerca storica.

Piccoli Detective è infatti è un progetto promosso nella scuola primaria "G. Rodari" del VII Circolo di Potenza, coordinato dall'ins. Rosa Massaro.

I bambini hanno iniziato a collocare nel tempo i fatti e le esperienze vissute e a riconoscere rapporti di successione esistenti tra loro. Hanno avviato la costruzione dei concetti fondamentali della storia: famiglia, gruppo, regole, ambiente e ad individuare le tracce e a usarle come fonti per ricavare conoscenze sul passato personale, familiare, e della comunità di appartenenza.

Hanno poi classificato le fonti per estrarre informazioni pertinenti al tema scelto, hanno appreso ed usato i termini specifici del linguaggio disciplinare, hanno attivato gli operatori temporali: successione, contemporaneità, durata, periodo, datazione, ciclicità, decennio, lustro, secolo, generazione. Hanno appreso le modalità per ricavare e produrre informazioni da tabelle, reperti iconografici e come consultare testi di genere diverso.

Il laboratorio di storia, strutturato a classi aperte, ha visto i bambini organizzarsi in piccoli gruppi, collettivi e per classi separate. Gli alunni hanno effettuato escursioni sul territorio e sono andati al Museo civico. L'attività ha implicato raccordi con la Geografia (ricerca dei luoghi a cui si riferiscono i reperti, mappa dei percorsi scuola-museo), Arte e immagine (analisi iconologica; leggere, comprensione e descrizione delle immagini e delle opere d’arte, i beni culturali e il patrimonio artistico),   la Convivenza civile (sperimentazione di contesti di relazione dove sviluppare atteggiamenti positivi e realizzare pratiche collaborative).   Materiali: grandi fogli quadrettati, nastro adesivo, colla, matite, pennarelli, forbici ,fotocopie del materiale proposto, fotografie, piantine della città e del museo visitato. Srumenti: Pc, fotocamera, videocamera.

Articoli correlati

Written on 12 Novembre 2011, 19.59 by
Peccato sia in lingua spagnola, ma questa splendida visita virtuale nella Roma del I secolo d. C. merita assolutamente di essere...
Written on 26 Novembre 2010, 19.56 by
Le prime monografie realizzate dai bambini a scuola riguardano solitamente la storia delle "cose" più comuni, legate al percorso di...
Written on 16 Dicembre 2009, 14.35 by
La casa della tecnologia propone un itinerario didattico particolarmente indicato per alunni di classe quarta alle prese con la conoscenza delle antiche...
Written on 10 Novembre 2009, 16.49 by
<< ... E' il tentativo di riprodurre attraverso gli esperimenti, nelle condizioni materiali più vicine possibili a quelle antiche, strumenti,...
Written on 10 Giugno 2012, 16.02 by
Giza 3D è un progetto molto suggestivo che ha consentito di ricreare online le Grandi Piramidi di Giza in 3D, per permetterne la...
Written on 20 Ottobre 2009, 16.51 by
Segnalo questa bellissima applicazione presente all'interno dl portale del Museo della Civilizzazione del Quebec, che consente di compiere un vero e...