Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Chronas: come cambia la mappa del mondo negli ultimi 2000 anni E-mail
Discipline - Storia
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Dicembre 2015 15:45
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Chronas è un nuovo e suggetivo strumento con il quale è possibile osservare come cambia la mappa del mondo negli ultimi 2000 anni.

Agendo sul cursore in basso potrete dunque scoprire i cambiamenti dei confini di imperi, Stati e Regioni con la possibilità di cliccare sopra gli stessi ed accedere ad approfondimenti da Wikipedia. Peccato che tutto questo sia in inglese!

Per accedere alla timeline dovete attendere il caricamento della piattaforma e poi cliccare sull'icona "enter" posta al centro.

Chronas offre la possibilità di una grande quantita di visualizzazioni di dati e fenomeni, meglio illustrati in questo video di presentazione

Articoli correlati

Written on 08 Febbraio 2015, 09.44 by maestroroberto
  La legge 92 del 30 marzo 2004 ha istituito il Giorno del Ricordo, indicando la data del 10 febbraio con l’obiettivo di...
Written on 12 Novembre 2017, 16.11 by maestroroberto
Tra le tante risorse per creare linee temporali oggi vi presento l'ultimo arrivato: TimeGraphics. Si tratta di uno strumento gratuito...
Written on 04 Marzo 2010, 18.05 by maestroroberto
Una cara collega mi ha invitato a suggerire risorse online utili per accompagnare i bambini alla scoperta dell'Antica Roma. Cristina sa...
143115
Written on 18 Marzo 2018, 16.27 by maestroroberto
Ancora suggerimenti per proporre attività CLIL nella scuola primaria, in relazione al programma di storia. In questo caso vi...
Written on 11 Gennaio 2019, 18.19 by maestroroberto
Rilancio ancora spunti di riflessione e materiali utilizzabili in classe per celebrare il 27 gennaio la Giornata della Memoria. In...
Written on 26 Settembre 2016, 18.49 by maestroroberto
Aggiungo Timerime alla lunga sequenza di strumenti per creare timeline interattive e multimediali. Si tratta di una risorsa gratuita...