Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Gli amici de "Il Piccolo Prinicipe": la disabilità come risorsa E-mail
Risorse - Diverse abilità
Sabato 07 Marzo 2009 12:34
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Gli Amici de Il Piccolo Principe è un’associazione onlus costituitasi ad Ancona nel 2000, con l'obiettivo di promuovere attività socio-educative, rivolte all’infanzia e all’adolescenza. Dal 2004 ad oggi sono stati realizzati vari campi estivi, denominati Arianuova, per giovani ragazzi portatori di handicap. Le attività di Arianuova, oltre al campo estivo, comprendono momenti di svago per le famiglie e una serie di incontri pubblici, sulla disabilità.
Il progetto nasce dal desiderio di alcuni genitori di proporre un’esperienza valida per sé e per i propri figli dove approfondire un’amicizia significativa per la crescita della persona. Centro del progetto sono i giovani ragazzi con disabilità che ne usufruiscono.
I quattro anni di campo estivo e i momenti di incontro proposti hanno reso ancora più evidente che ognuno di questi ragazzi cerca una compagnia che li sostenga e che cammini con loro. 

I promotori di questa splendida iniziativa, animati da una forte ispirazione spirituale ed adesione al testo evangelico, sono partiti dal desiderio di riconoscere ed accettare tutti i propri limiti, come fattore di ricchezza e come stimolo a corrispondere  alle richieste che provengono dal cuore di ogni individuo: incontrare il bello, il vero, il bene.
Una tra le tante esperienze, che qui documentiamo con due belle immagini, è il laboratorio del vino presso l’Azienda Vinicola Accattoli, e dall’uva raccolta e pigiata dai ragazzi viene prodotto il vino Arianuova. Il desiderio di chi è coinvolto in questa straordinaria avventura è quello di rendere partecipi sempre più persone dell’esperienza di Arianuova e il mio blog si mette a disposizione per quanti volessero condividere questa esperienza.
Allego la locandina relativa ad un prossimo incontro in cui verranno illustrate le attività dell'associazione e la concessione da parte dell'Amministrazione Comunale di Ancona di un immobile da adibire a centro diurno per disabili.
Nel sito www.amicipiccoloprincipe.org troverete le modalità per poter donare all'associazione il contributo del 5 per mille.
Chi volesse contribuire e sostenere questa splendida avventura potrà farlo nelle forme e nei modi che riterrà più opportuni.  A tal proposito fornisco i riferimenti utili ad ogni scopo:

Associazione Gli Amici de “Il Piccolo Principe” Onlus
Via Cadorna 3 - 60123 Ancona
C.F. 93081990421

C/C postale n. 74243890 intestato Associazione Gli Amici de “Il Piccolo Principe” Onlus

Via Cadorna 3, 60123 Ancona


Per effettuare un bonifico bancario:

IBAN IT 06 Z 07601 02600 000074243890. 


Per comunicazioni scritte:

Associazione Gli Amici de “Il Piccolo Principe” Onlus

c/o Pierini Claudio

Via Flaminia 315

60126 Ancona


Per comunicazioni Telefoniche

Pierini Claudio
tel. 071 287 5946

fax 071 287 5947

cell. 331 6001574

 

 

mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

 

Articoli correlati

Written on 26 Agosto 2013, 13.29 by
E' da circa un anno che la maestra Sara scrive post sull'integrazione scolastica delle diverse abilità nel blog...
Written on 30 Ottobre 2010, 14.22 by
Gli ideatori di questo spazio l'hanno opportunamente definito l'Agorà dell'insegnante specializzato di sostegno. Si tratta di S.O.S. Sostegno,...
Written on 21 Gennaio 2011, 18.27 by
L'Istat ha diiffuso i primi interessanti risultati dell'Indagine sull'integrazione degli alunni con disabilià nelle scuole primarie e secondarie di I...
Written on 11 Settembre 2011, 10.14 by
  Portale Scuola è un archivio di risorse e strumenti didattici dedicato agli insegnanti, in particolare a chi si occupa di sostegno agli...
Written on 08 Gennaio 2012, 14.54 by
Segnalo Elefant Sotware, una raccolta di programmi gratis per l'handicap ideati e resi disponibili da Gianni, disabile e Marcello,...
Written on 07 Dicembre 2009, 16.53 by
Giuseppe Masciopinto è un insegnante di scuola primaria di Bari che ha ideato una serie di giochi interattivi basati sulla tecnica del Motion Detection,...