Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Screening dislessia per insegnanti e genitori E-mail
Risorse - DSA
Giovedì 04 Novembre 2010 14:51
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Sappiamo bene che diagnosticare un caso di dislessia spetta ad uno specialista (psicologo, neuropsichiatra infantile, logopedista, ecc.).
Sappiamo anche però che prima dell'intervento dello specialista la scuola può adoperarsi al fine di tentare di individuare ed escludere coloro che leggono adeguatamente da quelli che non riescono a leggere bene pur essendo normodotati dal punto di vista intellettivo.

Sono i famosi screening, che servono ad evidenziare solo quei bambini che sono a rischio di avere (o sviluppare, se lo screening è fatto sui pre requisiti a 5 anni) un disturbo come la Dislessia e che successivamente vengono valutati dagli specialisti.

Esistono però strumenti alternativi, come Il questionario RSR-DSA, disponibile nel portale Dislessia in rete, che, a differenza delle procedure basate sulla somministrazione di prove agli scolari, raccoglie informazioni indirettamente tramite domande poste ai genitori ed agli insegnanti.

 

Il questionario per Rilevare situazioni Sospette o a Rischio di Disturbo Specifico di Apprendimento (RSR-DSA) descrive le capacità scolastiche del soggetto con particolare riferimento alle abilità di lettura, scrittura e calcolo e fornisce informazioni generiche sulle abilità neuropsicologiche di base (linguaggio ed organizzazione visuo-spaziale e prassica), sul comportamento e sull'esperienza affettiva correlata all'apprendimento scolastico.

I genitori e gli insegnanti saranno le figure fondamentali che consentiranno di abbreviare i tempi di individuazione del disturbo, di avviare un accertamento diagnostico ed un eventuale trattamento precoce.
Il questionario è presentato in quattro versioni diverse:
- 1° e 2° anno della scuola primaria
- 3°, 4° e 5° anno della scuola primaria
- scuola secondaria di primo grado
- scuola secondaria di secondo grado (solo questa versione comprende anche un questionario rivolto 
direttamente agli scolari).
Il questionario in uscita restituisce  9 grafici capaci di fornire una visione d'insieme in grado di evidenziare potenzialità e carenze come da esempio.

Le barre blu si riferiscono alle risposte date dai genitori, le rosse a quelle degli insegnanti, e le barre lilla sono una media tra genitori ed insegnanti.

Gli sfondi verdi, gialli e rossi si riferiscono ai dati normalizzati (normalizzazione effettuata su 1235 questionari, nel caso del questionario relativo alla 2 fascia d'età , 3,4 e 5 anno della scuola primaria).

Per stabilire il gruppo a rischio ci siamo basati sulla distibuzione percentilare e abbiamo definito tre livelli di prestazione.

Quando le barre cadono:

- nell' area verde (punteggi inferiori al 75° percentile), la prestazione risulta essere adeguata;

- nell' area gialla (punteggi compresi tra il 90° e il 75° percentile), la prestazione risulta essere ai limiti, e quindi vi è una richiesta di attenzione;

-nell' area rossa (punteggi superiori al 90° percentile), la prestazione risulta essere inadeguata, e quindi vi è una situazione a rischio, che merita un approfondimento diagnostico.

I genitori, gli insegnanti o i tecnici  interessati a partecipare al progetto possono mettersi in comunicazione
con: Claudia Cappa
ISAC-CNR
C.so Fiume 4
10133 Torino
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
tel: 347/1484610

Ulteriori approfondimenti e presentazioni del questionario potete trovarli su:

Presentazione del questionario RSR-DSA Piasco 16 febbraio 2009 (C. Cappa)

Presentazione progetto "Tanto io non sono capace"  Pianezza (B. Testone)

Presentazione risultati primo anno progetto "Tanto io non sono capace" (S. Vesco)

IL QUESTIONARIO RSR-DSA, STRUMENTO PER L'INDIVIDUAZIONE DEI DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO: ANALISI STATISTICA. Claudia Cappa, Valentina Ferraris, Carlo Muzio, Elisabetta Albanesi, Antonella Gagliano, Luisa Molinas, Luca Ronfani, Chiara Barbiero. Develpmental Dyslexia: Searching the links between Neurocognitive Functions. Roma 9-10 ottobre 2009 

Poster (in italiano)

Nel video Claudia Cappa illustra le caratteristiche del questionario

 

Articoli correlati

Written on 11 Maggio 2012, 14.18 by
  La collega Maria Caterina Galati mi ha inviato del materiale assolutamente prezioso che ha ricevuto durante un corso di...
Written on 20 Novembre 2010, 12.44 by
Chi ha interesse nei confronti delle tematiche legate alla dislessia deve inserire tra i siti preferiti Passo dopo passo, un blog interamente dedicato...
Written on 21 Aprile 2011, 21.21 by
Il portale La Dislessia, è un contenitore di informazioni, strumenti, opportunità formative, note bibliografiche e tante altre risorse, utili ad...
Written on 20 Marzo 2014, 13.32 by
  Segnalo una nuova versione di un ottimo sintetizzatore vocale in versione portabile tramite chiavetta USB. Si tratta di Vivo...
Written on 03 Giugno 2012, 18.41 by
Sitografia per dislessia e DSA curata da Franca Storace e Annapaola Capuano tuttiabordo-dislessia   Franca Storace e...
Written on 18 Ottobre 2010, 16.26 by
Davvero molto utile la mappa concettuale sulla classificazione dei verbi inglesi realizzata da Ademario Lo Brano, allo scopo di alleviare la fatica a...

 

Commenti  

 
#4 roberto 2015-04-12 11:57 Citazione silvana corda:
Ciao sono una mamma di due bambini con difficoltà,uno è dislessico l'altra con disturbi aspecifici che richiede attenzione ,vorrei sapere se anche lei rientra nella fascia dei dislessici grazie.

Ovviamente è difficile valutare una situazione senza disporre degli elementi necessari, ma nel suo caso potrebbe essere impostato un Piano didattico personalizzato come BES
Citazione
 
 
#3 silvana corda 2015-04-11 23:52 Ciao sono una mamma di due bambini con difficoltà,uno è dislessico l'altra con disturbi aspecifici che richiede attenzione ,vorrei sapere se anche lei rientra nella fascia dei dislessici grazie. Citazione
 
 
#2 Roberto 2012-10-27 10:35 Purtroppo dislessiainrete .org è offline, spero solo momentaneamente .
Attendiamo che i problemi tecnici del sito web si risolvano.
Grazie per il gradito incoraggiamento !
Citazione
 
 
#1 Eduardo 2012-10-27 02:02 Ciao, mi chiamo Eduardo e sono un insegnante di sostegno. Mi complimento per il sito, molto ricco dicontenuti interessanti. Tra le cose che ho letto qui e ho poi cercato di approfondire c'è la presentazione del questionario RSR-DSA. Purtroppo non sono riuscito a trovarlo da nessuna parte e sul sito indicato non è più disponibile. Può aiutarmi fornendomi lei le 4 versioni indicate nel suo articolo? Gliene sarei molto grato. Citazione