Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Modelli per l'autovalutazione d'Istituto E-mail
Docenti - Gestione scolastica
Scritto da Administrator   
Martedì 27 Maggio 2014 00:00
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

In questa parte finale dell'anno è compito di ogni Istituto ricercare gli strumenti idonei a valutare tutti gli aspetti e l'organizzazione scolastica per migliorare la qualità del servizio.

Per questo vengono inviati ai docenti dei questionari da compilare in cui è possibile esprimere una valutazione in merito a vari aspetti, quali i rapporti con il personale amministrativo, l'efficacia degli organi collegiali, le modalità di incontro con i genitori, l'efficacia delle attività di integrazione, i rapporti tra colleghi, la validità dei progetti e molto altro ancora.

Per le scuole che non hanno ancora predisposto un proprio modello, ecco una serie di esempi di questionari di autovalutazione in uso nelle scuole.

 

Articoli correlati

Written on 12 Settembre 2018, 17.51 by maestroroberto
Quick Rubric è una piattaforma online per la creazione di rubriche di valutazione, progettata dai creatori di Storyboard...
Written on 12 Marzo 2020, 18.37 by maestroroberto
Ogni scuola sta rispondendo alla sfida rappresentata dall'esigenza di organizzare modalità di didattica a distanza, in maniera diversa...
Written on 27 Giugno 2016, 20.36 by maestroroberto
Abbiamo già conosciuto in passato l'ambiente Flippity.net, una piattaforma digitale che utilizza Spreadsheet, il foglio di...
Written on 01 Settembre 2019, 11.57 by maestroroberto
Nel progettare le prime attività per il rientro a scuola occorre mettere in preventivo il fatto che potremmo ritrovare nuovi alunni in...
Written on 25 Maggio 2018, 17.30 by maestroroberto
Peergrade è una piattaforma freemium che permette agli studenti di apprendere valutando i compagni di classe. Funziona...
Written on 21 Settembre 2018, 15.23 by maestroroberto
E' vero che abbiamo già il registro elettronico per comunicare con le famiglie, ma poter disporre di uno strumento più...