Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Quando i bambini raccontano la Shoah E-mail
Risorse - I quadernoni di Patrizia
Sabato 09 Febbraio 2013 16:56
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
Quando i bambini raccontano la Shoah

Ringrazio la collega Patrizia che ha voluto condividere questa toccante esperienza didattica condotta nella sua classe quinta di scuola primaria, in occasione della Giornata della Memoria.

Quando i bambini raccontano la Shoah raccoglie tutte le riflessioni, in forma scritta e/o grafica, su questo tragico momento della nostra storia.

E' stato un lavoro molto sentito e in cui ognuno ha cercato di fare del suo meglio.

Come per i suoi precedenti lavori, Patrizia ha utilizzato Youblisher per la digitalizzazione del percorso didattico.

Articoli correlati

Written on 23 Febbraio 2013, 13.53 by
La maestra Patrizia mi invia l'ennesima esperienza svolta in classe seconda. Direttamente dai quadernoni dei bambini ecco un...
Written on 13 Ottobre 2012, 14.06 by
  La maestra Patrizia mi invia un altro prezioso percorso sulla riflessione linguistica e dedicato al numero dei...
Written on 04 Marzo 2014, 18.44 by
  Torna Patrizia Cantore e tornano i suoi richiestissimi flipbook che documentano esperienze didattiche direttamente dai quadernoni...
Written on 30 Ottobre 2012, 14.50 by
La maestra Patriza.... colpisce ancora!  E a noi fa molto piacere continuare a sfogliare i quadernoni dei suoi bambini e fruire...
Written on 15 Novembre 2012, 14.57 by
Mi giungono molte attestazioni di apprezzamento per i lavori che la collega Patrizia mette a disposizione di tutti tramite il mio...
Written on 21 Gennaio 2013, 14.04 by
  Torna la maestra Patrizia con le sue documentazioni didattiche per la scuola primaria. In questo caso la collega ci mostra un...

 

 

Commenti  

 
#1 MONICA 2016-11-06 21:51 Salve. Ringrazio per la condivisione della grande quantità di spunti e materiale. Davvero un gran bel lavoro. I quanderni di patrizia però non riesco a vederne tutte le pagine e nemmeno scaricarli in pdf. E' proprio impossibile, come mai? Citazione