Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Hilink: generare piani di lezione con supporto dell'Intelligenza Artificiale E-mail
Risorse - Intelligenza Artificiale
Scritto da Administrator   
Lunedì 19 Giugno 2023 18:34
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

E' gratuito ma funziona solo in lingua inglese questo Hilink che, grazie al supporto dell'Intelligenza Artificiale, vi restituisce schemi molto dettagliati su cui costruire i vostri piani di lezione in classe.

Basta autenticarsi, indicare l'argomento, la classe a cui è destinata l'attività, la durata ed inserire aventuali contenuti da integrare nel piano di lezione e lui costruisce una struttura articolata con la scansione dei contenuti e persino attività di verifica con esercizi specifici.

Io ho chiesto di strutturarmi una lezione di 2 ore sull'Intelligenza Artificiale, rivolta a studenti di classe 3° di scuola secondaria di i grado e questo è stato il risultato (ritradotto in italiano):

Piano didattico: Intelligenza Artificiale
Grado: Classe 3° scuola secondaria di I grado

Durata: 2 ore

Obiettivo di apprendimento: Alla fine di questa lezione, gli studenti saranno in grado di descrivere il concetto di Intelligenza Artificiale e il suo impatto sulla società.

Valutazione iniziale (10 minuti)
Chiedete agli studenti cosa sanno dell'intelligenza artificiale.
Scrivete le loro risposte sulla lavagna.
Utilizzate le loro risposte come punto di partenza per la lezione.
Piano della lezione
Introduzione all'Intelligenza Artificiale (15 minuti)
Definire l'Intelligenza Artificiale
Utilizzare un lettore YouTube per mostrare un breve video sulla storia dell'intelligenza artificiale.
Chiedere agli studenti di descrivere come pensano che l'intelligenza artificiale si sia evoluta nel tempo.
Tipi di intelligenza artificiale (15 minuti):
Elencare i diversi tipi di intelligenza artificiale e fornire una breve spiegazione per ciascuno di essi.
Utilizzare le annotazioni per consentire agli studenti di scrivere e disegnare su qualsiasi materiale.
Chiedere agli studenti di individuare il tipo di IA che ritengono più comunemente utilizzato nella vita quotidiana.
L'IA nella società (20 minuti):
Discutete su come l'IA viene utilizzata in diversi settori, come l'assistenza sanitaria, la finanza e i trasporti.
Usare un sondaggio per chiedere agli studenti in quale campo pensano che l'IA abbia il maggiore impatto.
Chiedere agli studenti di descrivere come l'IA possa essere benefica e dannosa per la società.
Etica e IA (15 minuti):
Elencare le preoccupazioni etiche legate all'uso dell'IA.
Chiedere agli studenti di identificare una particolare preoccupazione etica che ritengono più urgente.
Utilizzare la digital board per creare una mappa mentale delle risposte degli studenti.
IA e lavoro (15 minuti):
Discutere su come l'IA abbia cambiato il mercato del lavoro e sui tipi di lavoro a rischio.
Utilizzare un quiz per chiedere agli studenti quali sono i lavori specifici più a rischio.
Fornire una spiegazione dettagliata delle risposte corrette.
Conclusione (10 minuti):
Riassumete i punti principali trattati nella lezione.
Chiedere agli studenti di elencare le domande che hanno ancora sull'intelligenza artificiale.
Attività di uscita (10 minuti):
Utilizzare una valutazione formativa sotto forma di quiz per valutare la comprensione della lezione da parte degli studenti.
Fornite spiegazioni dettagliate per le risposte corrette.
Premi per gli studenti:
Offrite un piccolo premio allo studente che risponde correttamente al maggior numero di domande del quiz.
Fornite un feedback positivo agli studenti che partecipano attivamente alla lezione
Valutazione formativa: Quiz (10 minuti)
Che cos'è l'Intelligenza Artificiale?
A. Un ristorante italiano
B. Un tipo di virus informatico
C. Un sistema di intelligenza artificiale
D. Un tipo di robot
Risposta: C. Un sistema di intelligenza artificiale
Quali sono i diversi tipi di IA?
A. Forte e debole
B. Buona e cattiva
C. Veloce e lento
D. Grande e piccolo
Risposta: A. Forte e debole
Quali sono i rischi potenziali dell'IA?
A. Perdita di posti di lavoro e problemi di privacy
B. Danni ambientali e consumo di energia
C. Minacce alla sicurezza informatica e violazioni dei dati
D. Tutte le situazioni precedenti
Risposta: D. Tutte le precedenti
Quali sono alcuni esempi reali di IA?
A. Siri e Alexa
B. Veicoli autonomi
C. Case ed elettrodomestici intelligenti
D. Tutti i precedenti
Risposta: D. Tutto quanto sopra
Qual è il futuro dell'IA?
A. L'IA sostituirà i lavori umani
B. L'IA diventerà sempre più avanzata e integrata nella nostra vita quotidiana
C. L'IA diventerà autocosciente e conquisterà il mondo
D. Nessuna delle precedenti
Risposta: B. L'IA diventerà sempre più avanzata e integrata nella nostra vita quotidiana.
 

Naturalmente le 2 ore previste non sono da intendersi un'unita di lezione ma andranno spalmate su più giornate perche occorre prevedere l'attività individuale e cooperativa degli studenti, ma mi sembra un'interessante traccia che può essere presa a modello e sulla quale costruire i propri contenuti di lezione.

Vai su Hilink

 

 

Articoli correlati

Written on 16 Febbraio 2024, 00.00 by maestroroberto
Canva mette a disposizione sempre più strumenti AI per sviluppare la creatività dei nostri studenti. Sketch to Life è...
Written on 09 Novembre 2023, 00.00 by maestroroberto
Ecco come mi vedrebbe Matisse in una elaborazione dell'Intelligenza Artificiale. L'intelligenza artificiale ha aperto una serie di...
Written on 11 Dicembre 2023, 14.30 by maestroroberto
Beh, devo dire che la trasformazione in un personaggio anime ha i suoi indubbi vantaggi!!! A parte gli scherzi, AnimeGenius è...
Written on 31 Agosto 2020, 18.16 by maestroroberto
Tutta l'iconografia relativa alle figure più importanti dell'Epoca Romana è relativa a sculture, dipinti, monete risalenti a...
Written on 06 Febbraio 2024, 15.25 by maestroroberto
Llava è una piattaforma gratuita supportata da Intelligenza Artificiale che consente di dialogare sul contenuto delle immagini che...
Written on 11 Giugno 2023, 15.47 by maestroroberto
Sappiamo che Chat GPT può suggerirci i nodi per la creazione di mappe mentali ma non è in grado di restituirci nulla che non sia in...