Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Tube: una nuova modalità per eliminare distrazioni da video Youtube E-mail
Risorse - Lavorare con i video
Scritto da Administrator   
Lunedì 16 Aprile 2018 14:32
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Non è la prima volta che segnalo risorse per poter visualizzare video Youtube senza essere distratti da tanti contenuti presenti nella piattaforma.

Ultima in ordine di tempo è Tube, un sito web assolutamente minimal che presenta una barra di ricerca dove potrete inserire cio' che state cercando.

Vi saranno restituite le stesse scelte della piattaforma Youtube, con la differenza che, una volta scelto ciò che vi serve, vi apparirà solo il player per la visualizzazione senza i video correlati.

E' vero che il banner pubblicitario, se presente, parte ugualmente, ma quello si elimina al volo.

Ecco un esempio di visualizzazione su Tube

Altri strumenti simili Watchkin, Safe Share, NicerTube, Viewpure.

Vai su Tube

 

Articoli correlati

Written on 20 Dicembre 2017, 18.38 by maestroroberto
Uno dei classici problemi nell'uso di Youtube in classe è la facilità con cui vengono inseriti contenuti inappropriati in...
Written on 20 Giugno 2010, 08.31 by maestroroberto
  My Animoto Video Animoto è un servizio online che permette la creazione di video partendo dalle vostre immagini. Esiste...
Written on 27 Ottobre 2017, 15.36 by maestroroberto
Movavi Video Editor rappresenta, ad oggi, una tra le piu' convincenti piattaforme per lavorare con i video. La suite spacchetta vari...
Written on 12 Febbraio 2019, 17.34 by maestroroberto
La rete abbonda di archivi di immagini gratuite, utilizzabili per i nostri progetti. Ma le varie piattaforme che ci consentono di creare...
Written on 25 Marzo 2015, 20.18 by maestroroberto
  In più di un'occasione ho sconsigliato di utilizzare Youtube per la condivisione delle vostre esperienze in video,...
Written on 24 Maggio 2015, 15.16 by maestroroberto
  Molto spesso i colleghi mi chiedono di segnalare alternative a Youtube, per i tanti elementi di "distrazione", spesso...