Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Pix.ie: condividere foto online E-mail
Risorse - Foto editor
Giovedì 18 Agosto 2011 16:12
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Volete una valida alternativa a Flickr? Ecco a voi Pix.ie, splendido servizio gratuito per condividere foto online, che vi permette di caricare fino a, udite, udite!, 500 Mb di immagini al mese e 6 Gb all'anno!
Potrete dividere i vostri scatti in album con relativi tags, che sceglierete se rendere privati o pubblici.

 

Vi ritroverete in una vera e propria grande comunità per la condivisione di archivi fotografici.
Ogni immagine può essere visualizzata in diversi formati e può essere incorporata in un sito web grazie al codice embed generato.
Un sistema di foto sharing di grande utilità, anche solo per creare backup delle vostre immagini digitali.
Sotto una foto delle mie recenti vacanze che ho caricato in Pix.ie qualche minuto fa.


IMG_3094

Articoli correlati

Written on 09 Novembre 2009, 20.45 by
Shapecollage.com è una simpaticissima applicazione che consente di utilizzare le proprie foto per realizzare collages con forme diverse: cuore, cerchio,...
Written on 19 Ottobre 2011, 19.24 by
Clip Art Gallery è una sezione di Discovery Education, che offre una enorme quantità di immagini di libero utilizzo per la didattica e il tempo...
Written on 12 Gennaio 2009, 23.08 by
Volete realizzare rapidamente e semplicemente una gif animata e non avete pronto il software adatto? Esiste un applicativo online sul sito Gickr che,...
Written on 29 Dicembre 2010, 15.13 by
Quanto mi piace GoodWidgets! Noi blogger siamo sempre a caccia di widgets, quelle piccole applicazioni in grado di pubblicare i contenuti più...
Written on 13 Aprile 2011, 14.19 by
Iaza è, tra tutti i servizi web disponibili, uno tra gli editor di immagini più semplici che si possono trovare online. È infatti possibile convertire...
Written on 17 Dicembre 2010, 10.30 by
Quale ricordo resterà del 2010? Il petrolio sversato nel Golfo del Messico, il terremoto ad Haiti, le rivelazioni di WikiLeaks, il salvataggio dei...