Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


"Che cosa sono le nuvole?": ecco perchè andare a votare per i Referendum E-mail
Opinioni - Varie
Domenica 05 Giugno 2011 09:39
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Politici, tecnici, opinionisti stanno tentando disperatamente di far comprendere l'importanza di andare alle urne il 12 e il 13 giugno per i Referendum.
La partita più importante si gioca infatti sulla privatizzazione di un bene pubblico come l'acqua e sulla possibilità di costruire sul territorio italiano impianti di produzione di energia nucleare.
Per una volta quindi i Referendum tornano ad interessare questioni NON DELEGABILI AL LEGISLATORE, ma di una portata tale da richiedere che tutti i cittadini possano esprimersi su  quale futuro assicurare a se stessi e alle generazioni a venire in materia di gestione di beni pubblici come l'acqua e l'aria.

Per questo non voglio dilungarmi su questioni scientifiche o economiche (forse l'aspetto più rilevante per cui si gioca la partita), ma vi lascio gustare questo straordinario cortometraggio di Pasolini "Cosa sono le nuvole?", del 1967.

Quello che potete visionare è solo una parte di questo straordinario Otello messo in scena tramite burattini viventi, interpretati da attori come Totò, Ninetto Davoli, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia ed altri. le altre parti della storia potete prelevarle sempre da Youtube.
Al termine dell'oprea i burattini vengono gettati nella discarica e, tra i rifiuti, Otello (Davoli) chiede a Jago (Totò) “Iiih! E che so' quelle? “. E Jago: "Quelle sono... sono le nuvole... “ E che so' ste nuvole? “ risponde Otello. “Mah!” fa Jago mostrando anche lui di non conoscere altri che il suo teatrino. “Quanto so' belle, quanto so' belle... quanto so' belle... “ afferma Otello. E Jago: “ Ah, straziante meravigliosa bellezza del creato!”. Splendida poesia!
Per questo, il 12 o il 13 giugno andare a votare e apponete una croce sui SI, affinchè tutti possano continuare a godere della... straziante meravigliosa bellezza del creato.

Articoli correlati

Written on 24 Dicembre 2008, 19.40 by
In questo periodo dell'anno si tende a preoccuparsi piu' dei valori legati ai concetti di prezzi, costi e preziosi (anche se la congiuntura economica non...
Written on 12 Dicembre 2008, 17.57 by
  Olivier Clerc, scrittore e filosofo, ha inviato una storiella di grande ricchezza d'insegnamento. E' possibile anche visualizzarne una...
Written on 17 Novembre 2010, 16.53 by
A 90 anni questo umile, grandissimo uomo delle istituzioni e della cultura italiana ci regala una sorta di eredità dal valore...