Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

L'FBI promuove la cyber-cittadinanza e la sicurezza online E-mail
Risorse - Sicurezza
Domenica 21 Ottobre 2012 11:44
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

L'FBI (Federal Bureau of Investigation) ha creato una serie di giochi per promuovere la cyber-cittadinanza e la sicurezza online: Safe Online Surfing.

Troverete all'inizio sei diverse ambientazioni, corrispondenti a diversi livelli di età, dagli 8 fino ai 14 anni. 

 

Ad ogni livello di età viene assegnata un'isola.  Gli studenti devono superare le prove presenti nelle varie isole (giochi, elementi interattivi, quiz, ecc) per completare ogni livello di grado. 

Al termine di ogni livello è disponibile un test finale.  Gli insegnanti possono registrarsi per un account di classe, ma non è necessario completare le lezioni.

Peccato davvero che questa fantastica serie di giochi sia interamente in lingua inglese!

 

Articoli correlati

Written on 26 Aprile 2013, 14.27 by
Anche a Settecamini, per la prima volta ci sarà il Safer Internet Day, l’evento internazionale riguardante...
Written on 02 Dicembre 2009, 19.28 by
Ha preso il via il progetto "Navigare sicuri", nato dalla collaborazione tra la Fondazione Movimento Bambino e Save the Children e con il...
Written on 27 Marzo 2014, 19.00 by
  Magari non piacerà a tutti la soluzione che andrò a proporre, ma di certo oggi si rende necessario esercitare un...
Written on 11 Novembre 2011, 18.00 by
Il Gomitolo è un portale progettato per avvicinare i bambini e ragazzi alla rete in maniera consapevole e creativa, in un modo assolutamente...
Written on 14 Ottobre 2013, 19.01 by
Venerdì 18 ottobre 2013, si svolgerà un evento speciale per la periferia di Roma, Settecamini, un evento rivolto ai bambini della...
Written on 03 Ottobre 2009, 11.56 by
Questa intervista doppia, stile "Le Iene", illustra un'interessante iniziativa, "Non perdere la bussola", nata dalla...