Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

10 social media educativi E-mail
Risorse - Social Network
Martedì 01 Aprile 2014 16:57
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

I nostri bambini cominciano a frequentare e utilizzare social media sempre più precocemente.

Un apprendimento puà diventare più significativo se passa anche attraverso l'utilizzo di ambienti comunicativi familiari,  per questo può diventare strategico andare alla ricerca dei social network che possono essere integrati a scuola.

Ecco un elenco di 10 social media educativi tra i migliori presenti in rete.

  1. Twiducate: è classificato come un sito sicuro che permette ad insegnanti e studenti di collaborare. E 'facilmente accessibile e consente agli insegnanti di creare una comunità di classe on-line utilizzando un codice di classe piuttosto che un indirizzo di posta elettronica. E' gratuito e permette agli insegnanti di avere il controllo totale sui membri e su ciò che viene pubblicato.

  2. TweenTribune: consente agli studenti di rimanere aggiornati sugli eventi in corso.

  3. Blackboard: piattaforma incredibilmente potente, sicura e completa. Purtroppo è molto costosa, ma si paga per la qualità.

  4. EDU2.0: ottima soluzione per gli insegnanti che cercano di integrare i sistemi di gestione dei corsi simile a Blackboard, ma gratis. Edu2.0 si propone offrendo tutte le sue caratteristiche premium su una base di prova gratuita. Al termine del periodo di prova, quelle caratteristiche si spengono e si può ancora utilizzare la piattaforma di base liberamente anche se con funzionalità ridotte, come sufficienti utenti senza particolari necessità.

  5. Wikispaces Classroom: coerentemente con tutte le applicazioni wiki, anche questa consente di lavorare in maniera collaborativa ed è gratuita. Le Wiki aule sono reti sociali private completi di feed di notizie e strumenti di comunicazione. E 'sicuro perché l'insegnante decide chi invitare (studenti, genitori, amministratori). È possibile assegnare compiti, collaborare, discutere e valutare tutti i progetti all'interno del sito.

  6. Edmodo: il più famoso sistema di gestione della classe, completamente gratuito. Esso comprende la bacheca per le notizie, strumenti di valutazione, possibilità di comunicazione e funzioni di sicurezza.

  7. Skype: Molti insegnanti cominciano a fruire delle potenzialità di Skype nelle aule. E 'l'unico sito che può letteralmente portare il mondo esterno dentro la vostra classe. È possibile collegarsi con persone, visitare laboratori scientifici o parlare con amici di penna da tutto il mondo.

  8. MinecraftEdu: Il segreto della MinecraftEdu è la sua capacità di sfruttare la potenza dei videogiochi per coinvolgere gli studenti. Questo gioco permette agli studenti di collaborare, esplorare e risolvere problemi, imparando a conoscere la storia, l'economia, la scienza e la matematica. 

  9. Sumdog: altra piattaforma per giocare online in cui è possibile aggungere amici al proprio client.

  10. Twitter:  tra i social network più amati e l'impostazione di un account GroupTweet consente di moderare ciò che viene pubblicato.

 

Fonte: www.teachthought.com

Articoli correlati

Written on 15 Aprile 2014, 14.42 by
  Social Classroom è un social network italiano, progettato e realizzato dal Gruppo Zucchetti per la...
Written on 01 Aprile 2011, 14.53 by
How to create a profile and find a teacher from Skype in the classroom on Vimeo. Skype è già usato da docenti di tutto il mondo per tenersi in...
Written on 28 Luglio 2013, 13.13 by
  Classroom 2.0 è un social network pensato per tutti gli insegnanti che si interessano del Web 2.0, dei social media e delle...
Written on 19 Gennaio 2011, 15.11 by
Toonti è un nuovo servizio gratuito per creare il proprio piccolo social network. Usando Toonti è possibile creare una rete sociale privata o ...
Written on 07 Febbraio 2014, 17.13 by
  Giuseppe è l'ideatore di libricheholetto.com, un network in cui si può recensire libri letti o...
Written on 01 Novembre 2010, 21.06 by
Social Network nella didattica Segnalo molto volentieri questa presentazione curata da Caterina Policaro in occasione della recente ultima...