Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


A Parigi Facebook ha attivato il servizio Safety Check E-mail
Risorse - Social Network
Scritto da Administrator   
Domenica 15 Novembre 2015 16:48
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Stamattina nella mia bacheca Facebook è apparso un particolare post di Jason R Levine, collega parigino, che informava tutti sulle sue buone condizioni di salute.

Ho approfondito la cosa ed ho scoperto che per l'occasione il Facebook ha attivato un particolare servizio, Safety Check che viene predisposto per le situazioni di particolare emergenzA e che consente di utilizzare il social network per comunicare il proprio stato di salute nei luoghi in cui è avvenuto un evento disastroso.

L'applicazione ha chiesto a chi si è trovato nella capitale francese "Stai bene?" e, rispondendo con un click, tutti i contatti hanno immediatamente la notizia che quella persona non è stata coinvolta nella tragedia in corso.

Si tratta dunque di un servizio di utilità sociale attivato da un soggetto spesso accusato di essere solo strumento di svago e contenitore di superficialità. In realtà nessuna Istituzione è stato in grado di mettere in contatto le persone con un "safety scheck" accessibile a tutti, mentre sono state investite tutte le attenzioni solo alla predisposizione dei necessari servizi di pubblica sicurezza.

E' chiaro che affidare ad un soggetto privato come un social network il compito di mettere immediatamente in contatto le persone in un momento di emergenza è molto limitativo e dovrebbe interrogare i Paesi al fine di predisporre protocolli di utilizzo di servizi safety check condivisi e indipendenti dal tipo di device e tecnologie a cui ciascuno di noi ha accesso. 

Articoli correlati

Written on 04 Dicembre 2017, 16.12 by maestroroberto
Lanciata per ora per iOS negli USa, Messenger Kids è il nome della nuova piattaforma creata appositamente per i bambini sotto i 13 anni,...
Written on 01 Giugno 2020, 15.41 by maestroroberto
Mai come in questo periodo, Facebook rappresenta, con i suoi vari Gruppi tematici, una delle principali fonti di notizie e di spunti utili per la...
Written on 05 Gennaio 2018, 19.17 by maestroroberto
Una delle questioni più delicate in materia nella Media Education è la protezione dei dati personali, soprattutto negli...
Written on 02 Giugno 2016, 12.35 by maestroroberto
Dal giorno in cui ci siamo registrati in Facebook ad oggi, tra post, immagini, video, commenti, ecc., abbiamo costruito un vero e proprio...
Written on 23 Luglio 2018, 18.40 by maestroroberto
Facebook sta adottando atteggiamenti più proattivi riguardo l'uso del social network da parte dei minori di 13...