Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Creare Escape Room con Genially E-mail
Risorse - Test, Verifiche, Quiz
Scritto da Administrator   
Venerdì 12 Novembre 2021 17:40
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Sempre più frequentemente si sente parlare di utilizzo didattico dell'escape room, legato alle sue enormi potenzialità di sviluppare competenze come il problem solving, di promuovere creatività e pensiero critico, di favorire la comunicazione e la collaborazione.

Naturalmente progettare un'esperienza di escape room in classe comporta innanzitutto l'individuazione degli specifici obiettivi di apprendimento da acquisire e, successivamente, la scelta dei contenuti da utilizzare e delle varie scene da strutturare.

Ultima opzione, certamente fondamentale, diventa la scelta della piattaforma per digitalizzare la vostra escape, optando per  una soluzione che sia non troppo complicata da utilizzare ma flessibile e funzionale per adattarsi alle vostre necessità.

Dove trovare uno strumento cosi? In Genially, naturalmente!

Oggi dunque proverò a suggerirvi due modalità di utilizzo di Genially per costruire Escape Room, a voi la scelta di quella più adatta al vostro contesto.

UTILIZZARE I TEMPLATE

La via più breve per creare un'Escape in Genially è quella di creare un progetto basato su uno dei template disponibili già belli e pronti. Una volta loggati, cliccate su Create Genially, in alto a sinistra e poi scegliete la categoria Gamification: la pagina che si aprirà vi mostrerà template suddivisi per tipologia di gioco e quelli dedicati alle escape sono proprio in fondo.

Ricordate sempre che le immagini che incorporano una stella fanno riferimento a modelli fruibili nella versione premium, mentre tutte le altre sono utilizzabili nella versione gratuita.

Utilizzando il template Escape Game Education, ad esempio, avete a disposizione un'eperienza che prevede 4 missioni, più la missione finale dove occorrerà inserire i 4 numeri raccolti nelle fasi precedenti. La prima delle 4 missioni è dedicata al calcolo matematico, la seconda alla memoria visiva, la terza alle sequenze logiche, la quarta alla fruizione di un video e ai conseguenti test a scelta multipla.

Una volta scelto questo template dovrete solo personalizzare ogni pagina, modificando le domande a seconda delle vostre necessità. Il consiglio che mi sento di darvi è quello di modificare i contenuti mantenendo le risposte esatte e quelle errate nelle stesse posizioni dell'originale. Questo vi eviterà di dover lavorare al collegamento tra pagine, visto che è già predisposto.

Tra gli altri template gratuiti, vi consiglio Breakout Adventure, un'avventura basata su 5 missioni nei vari continenti. Ma davvero straordinarie sono le Escape disponibili nella versione premium, tra le quali segnalo

Prehistory quiz, un'avvincente esperienza per i bambini più piccoli nel paleolitico e nel neolitico o Save the planet, un modo intrigante per trattare i temi della sostenibilità ambientale e perfettamente in linea con la progettazione per Agenda 2030. Ma sono davvero tante e una più bella dell'altra!

 

CREARE DA ZERO

Naturalmente questa è la modalità di costruzione che prevede un lavoro più lungo, ma che consente di creare un'esperienza perfettamente centrata sui vostri obiettivi.

Per realizzarla, occorre utilizzare la presentazione di Genially di base, optando per il layout assolutamente vuoto. Programmate il numero di pagine che dovrebbero comprendere una pagina di presentazione, la pagina finale con i festeggiamenti di rito per la conclusione, una pagina dove andranno tutte le risposte errate e le vere e proprie stanze.

Naturalmente sarebbe opportuno programmare il tutto costruendo una mappa che contenga tutti gli elementi da inserire in ogni pagina. Per semplificare, immaginiamo che ogni pagina contenga, tra i vari oggetti, un pulsante per accedere ad un quiz e una chiave con la quale passare alla stanza successiva.

La prima cosa che vi serve sono gli sfondi che dovrete utilizzare in ogni stanza e che vi consiglio di scaricare da una banca di immagini come freepik. Per farlo, scrivete "room" nella barra di ricerca e cliccate sulla sezioni collezioni per disporre di raccolte intere a tema dalle quali potrete scegliere quali immagini scaricare.

Quindi iniziate con il disporre gli sfondi nelle varie pagine

Immaginate di affidare ad una sorta di guida la comunicazione con i bambini sulla missione da compiere.

Andate alla ricerca di un personaggio in Image - Giphy e cercare tra le immagini senza sfondo

Per far "parlare" il grillo cliccate sul pulsante dell'interattività e optate per "tooltip", per poi scrivere un testo del tipo "Spostate gli oggetti e cercante il pulsante per accedere alla domanda, se risponderete esattamente riceverete il codice che dovrete usare quando troverete la chiave".

Ora dovrete cercare un'immagine con il play collegato ad un quiz realizzato con LearningApps (vi spiegherò poi perchè è preferibile utilizzare questa piattaforma) e un'immagine di una chiave, sempre usando l'archivio Image di Genially. Disponete le due immagini dove volete nella stanza.

Entrate in Learningapps e scegliete un quiz già fatto o costruitene uno voi. In entrambi i casi ricordatevi di inserire nel campo Feedback la parola chiave che servirà per accedere ala stanza successiva.

Completata la redazione del quiz, copiate il codice accanto ad "Incorpora" e tornate in Genially, cliccando in corrispondenza del pulsante interattività relativo al player in alto. Scegliete "Window" e cliccate sul pulsante "Code view", quindi incollate il codice e poi cliccate su Save.

A questo punto il player sarà collegato al quiz. Ora colleghiamo l'immagine della chiave alla stanza successiva e vediamo come vincolare l'accesso all'utilizzo della parola chiave corretta.

Cliccate sul pulsante interattività della chiave e scegliere l'opzione "Go to page" e cliccate in alto su "Next page". Tornate nel menu a sinistra di Genially e scegliete "Page" per avere la visualizzazione delle miniature di tutte le pagine. Cliccate sui 3 pallini accanto alla miniatura della pagina successiva e scegliete l'opzione "Add password for the page", scrivete la parola chiave e cliccate su "Ready"

Ora non ci resta che tornare sulla stanza precedente ed aggiungere oggetti nella stanza che dovranno essere spostati dai giocatori per trovare gli elementi indispensabili per procedere.

Utilizzate sempre i Giphy senza sfondo, due dei quali andranno a coprire la chiave e il player. Per fare in modo che i bambini possano spostare gli elementi dobbiamo abilitare la funzione specifica per ogni oggetto, selezionandolo e cliccando sulla manina.

Procedete più o meno allo stesso mondo per le stanze successive.

Naturalmente questi sono solo alcuni suggerimenti che potete prendere in considerazione per personalizzare la vostra escape rooom, sfruttando appieno le eccezionali potenzialità di Genially.

Ricordo a tutti i colleghi che, dopo aver sperimento gli strumenti forniti gratuitamente, volessero accedere ai contenuti riservati agli abbonati, potranno fruire uno sconto del 30% fino al 30/06/2022, inserendo il codice MAESTROROBERTO

Genially: https://bit.ly/3Csn8Oj

 

 

Articoli correlati

Written on 18 Febbraio 2017, 16.06 by maestroroberto
Il suo nome è praticamente impronunciabile, ma le sue possibilità di utilizzo in classe sono decisamente molte. Sto...
Written on 20 Settembre 2021, 19.49 by maestroroberto
Non è la prima volta che scrivo su Genially e non sarà di certo l'ultima. Tra i contenuti che propongo nelle mie formazioni,...
Written on 27 Settembre 2015, 13.39 by maestroroberto
Jeopardy Rocks è uno strumento appartenente alla famiglia dei review games, la stessa di eQuizShow e FlipQuiz. Consente di...
Written on 14 Ottobre 2019, 19.44 by maestroroberto
Kahoot! resta il più efficace strumento per somministrare test in modalità gamification. Periodicamente la piattaforma di...
Written on 10 Marzo 2021, 14.28 by maestroroberto
Per molti lettori non è la migliore giornata per associare la Champion Leauge ad un'attività didattica ma il suggerimento di...
Written on 26 Settembre 2018, 18.47 by maestroroberto
Test in classe, by robertosconocchini1 Come avrete capito, Pearltress è il mio strumento di social bookmarking preferito. Mi...