Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Pinocchio in versione eBook E-mail
Risorse - Didapages
Giovedì 03 Novembre 2011 19:47
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Pinocchio

Una tesi di laurea che ha per oggetto "I New Media in ambito didattico: Realizzazione di un eBook multimediale" non poteva che essere realizzata in versione digitale.
Raffaella Billotta ha dunque utilizzato il software libero Didapages per redigere la sua tesi del corso di laurea magistrale in "Media Education" per la Facoltà di lettere e Filosofia dell'Università della Calabria, in edizione libro digitale.

Raffaella ha in pratica realizzato uno splendido eBook dedicato a Pinocchio, riuscendo a sfruttare appieno tutte le funzionalità dell'ottimo Didapages.
Il lavoro rappresenta un esempio di quale livello di interattività sia raggiungibile ricorrendo a questo semplice software che sempre più sta conquistando le simpatie di tanti colleghi alla ricerca di strumenti per la creazione di libri digitali.
Un grazie di cuore per l'importante contributo della... futura collega!

Articoli correlati

Written on 23 Aprile 2014, 15.51 by
  La creazione di un ebook può essere un ottima soluzione come attività alternativa alla Religione...
Written on 27 Marzo 2012, 08.33 by
  L'azione di promozione dell'utilizzo del software free Didapages per la creazione di libri digitali continua a dare i suoi...
Written on 26 Aprile 2013, 14.37 by
I bambini delle classi 3° della scuola primaria "Falcone Borsellino" di Sant'Agostino (PD) sono i protagonisti di questa...
Written on 04 Luglio 2012, 14.15 by
  La rete ci sorprende ogni giorno con piacevolissime scoperte. E' il...
Written on 07 Febbraio 2011, 14.48 by
Ho già parlato in passato di Didapages, ottimo strumento gratuito per realizzare libri digitali multimediali. Torno volentieri a segnalare questa...
Written on 19 Dicembre 2013, 21.06 by
  Ecco giusto in tempo per le prossime festività, l'ultimo lavoro del collega Ippolito e dei suoi alunni di classe 4°...