Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Il modo più semplice e veloce per creare un blog didattico: Instablogg E-mail
Risorse - Utility
Domenica 15 Maggio 2011 16:21
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Instablogg è un servizio davvero sorprendente che consente a tutti, anche ai meno esperti, di creare un blog in modo semplice, rapido e gratuito, senza nemmeno la necessità di registrarsi.
Per iniziare divrete semplicemente iniziare a scrivere il vostro primo articolo e, una volta salvato, vi vedrete assegnato un url al sito che deciderete se rendere pubblico o privato.

In linea con gli altri strumenti di questo tipo potrete arricchire i vostri post con immagini, video e file audio e deciderete anche se abilitare e disabilitare i commenti dei vostri lettori.
Il fatto che non sia necessario registrarsi, favorisce l'utilizzo di Instablogg a scuola, evitando così la comunicazione di dati personali dei vostri alunni ed i conseguenti problemi relativi alle complesse norme sulla privacy.
Ecco un esempio di apertura di blog con questo interessante strumento

Articoli correlati

Written on 17 Novembre 2010, 22.30 by
Potete definirla una linea del tempo... presente, o un orologio - calendario molto completo. Comunque lo definiate si tratta di un'utility...
Written on 04 Ottobre 2012, 18.17 by
Moonberri è una soluzione gratuita, semplice e privata per condividere file online. Potrete utilizzare Moonberri per...
Written on 26 Novembre 2009, 17.33 by
Chi si trova nella necessità di pubblicare file di ogni genere nei propri spazi web ha anche la necessità di depositarli in qualche server online. Con i...
Written on 10 Aprile 2014, 18.32 by
ShareDrop è un nuovo strumento per condividere qualsiasi tipo di file tra utenti che si trovano nella stessa rete locale,...
Written on 10 Marzo 2011, 21.04 by
ScreenToasterè un'applicazione web di libero utilizzo per registrare video dello schermo del vostro computer. E 'molto facile da usare ed è possibile...
Written on 10 Agosto 2012, 12.50 by
Quante volte vi sarà capitato di mandare a quel paese il vostro computer nell'attesa, sempre più lunga, del suo...