Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Creare un sito web è più facile con Doomby E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Lunedì 30 Marzo 2015 15:23
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Sono davvero molti gli strumenti online che ci permettono di creare in poco tempo e senza alcuna esperienza siti web completi e accattivanti, sia dal punto di vista grafico che dei contenuti.

Anche per un utilizzo didattico si stanno utilizzando sempre più frequentemente piattaforme di web editor, sia per la preparazione di contenuti didattici digitali da utilizzare in classe, sia a fini documentativi di esperienze realizzate a scuola.

WIX è senza dubbio uno degli strumenti più utilizzati per la sua estrema versatilità, ma anche Doomby vi sorprenderà per come vi accompagnerà in tutto il processo di creazione del sito web, facendovi scoprire le tantissime risorse utilizzabili gratuitamente al suo interno.

Come Wix, anche l'account gratuito di Doomby vi consente di creare un numero illimitato di pagine web ed uno spazio massimo di 250 MB, non male per una piattaforma che vi permette di utilizzare per la stragrande maggioranza, contenuti presenti in rete e, quindi, in grado di non intaccare quello spazio a disposizione.

Per creare il vostro sito web dovrete cliccare sul pulsante arancione “Make a website now” e compilare il form che vi apparirà sul monitor.

Inserite un vostro indirizzo di posta elettronica accanto alla voce “Email” e scegliete infine un nome utente e una password che utilizzerete per accedere all’account personale di Doomby.

Ora dovrete indicare il nome del sito, che sarà integrato nell'indirizzo URL (nomedelsito.doomby.com). Dal menu “Language” scegliete l'italiano e, se volete, potrete scrivere una breve descrizione del sito o del blog che state creando.

A questo punto si passa alla parte più... creativa, con la scelta del tema grafica che più si adatta alla tipologia di sito web in fase di ... gestazione. Attraverso pochi passaggi potrete dunque impostare un template per una singola pagina o per tutte le pagine che verranno create. Potrete inoltre aggiungere dei serivizi aggiuntivi (sempre gratuiti) come forum, guestbook, agenda, ecc.

A questo punto non dovrete far altro che prendere confidenza con i vari menu dell'editing in alto a sinistra per aggiungere immagini, campi di testo, mappe di Google Maps.

Per salvare il progetto, cliccate su “Save and activate website” e potrete immediatamente vsualizzare online il vostro sito o blog.

Provate a giocare con questa piattaforma come ho fatto io, scoprirete molti strumenti interessanti, come un generatore di quiz molto intuitivo ed utile a scuola. Ecco un esempio maestroroberto.doomby.com/quiz/capitali.html

Articoli correlati

Written on 05 Marzo 2018, 17.17 by maestroroberto
Vocalmatic è una piattaforma specializzata nella trascrizione automatica di file audio in testi, che evita la necessità di ascoltare...
Written on 06 Dicembre 2017, 20.07 by maestroroberto
Microsoft Whiteboard è un'app gratuita con cui è possibile utilizzare una lavagna in modalità collaborativa per gli...
Written on 01 Aprile 2015, 18.51 by maestroroberto
  Zamzar è una risorsa online, paragonabile ad  un potente coltellino svizzero per convertire tutti i tipi di...
Written on 19 Giugno 2017, 15.10 by maestroroberto
Le nuove tecnologie permettono di collaborare a distanza in maniera sempre più completa. La possibilità di effettuare...
Written on 08 Giugno 2019, 14.52 by maestroroberto
Siamo tutti alla ricerca di valide alternative a Padlet, come strumenti collaborativi per condividere contenuti in rete. Milanote è una...
Written on 28 Novembre 2018, 19.16 by maestroroberto
Ogni volta che mi capita di fare formazione in giro per le scuole, la prima cosa che solitamente viene comunicata è la modalità di...