Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


ClipText: condividere testi come immagini su Twitter E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Domenica 31 Gennaio 2016 20:01
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Spesso il limite di 140 caratteri in Twitter rappresenta un problema.

E' vero che il popolare social network sembra che eliminerà quanto prima questolimite, ma nel frattempo vi suggerisco una soluzione davvero geniale.

ClipText è infatti uno strumento per trasformare parti di testo in immagini da pubblicare direttamente in Twitter.

Si tratta di una risorsa disponibile sia come estensione per Google Chrome che come app per dispositivi Android. Inoltre, potrete utilizzarlo attraverso il sito web del progetto.

Io ho usato l'estensione Chrome e, dopo aver selezionato una parte di testo, ho cliccato con il tasto destro del mouse e poi sono andato su Share with ClipText! Si apre una nuova pagina dove è possibile visionare l'immagine generata, prelevare il link o utilizzare l'apposito pulsante per postarla direttamente su Twitter.

Ecco dove scaricare ClipText

Estensione Chrome

App Android

Articoli correlati

Written on 05 Agosto 2017, 17.59 by maestroroberto
Chi passa molto del proprio tempo in rete sa quanto sia importante trovare modalità per archiviare i contenuti trovati durante la...
Written on 23 Ottobre 2014, 13.27 by maestroroberto
  Spruce è un'applicazione online che offre la possibilità di assemblare un'immagine con un testo in pochi...
Written on 27 Giugno 2016, 14.42 by maestroroberto
Chrome Remote Desktop è un’app gratuita molto utile che consente di accedere da remoto al nostro pc da un dispositivo...
Written on 15 Ottobre 2014, 14.31 by maestroroberto
Negli USA già un docente su 5 usa Remind, un innovativo strumento per interagire tra docenti, alunni e genitori attraverso il...
Written on 21 Settembre 2016, 14.49 by maestroroberto
Da oggi Whatsapp, Telegram, Snapchat, Viber ed altri sistemi per comunicare online si ritrovano un insidiosissimo concorrente! E'...
Written on 13 Novembre 2017, 18.15 by maestroroberto
Se vi capita, come al sottoscritto, di acquistare spesso in Amazon, vi sarete accorti che i prezzi dei vari prodotti seguono un andamento molto...