Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Blaze: il modo più rapido per trasferire file da un dispositivo all'altro E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Sabato 16 Novembre 2019 18:06
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

"Mi passi il file?" "Non ho una chiavetta!" "Allora giramelo via mail!" "Aspetta che dal telefono non riesco ad entrare..."

Chissà quante volte vi sarà capitato di dovervi scambiare rapidamente dei file e vi ritrovate a inventarvi gli espedienti più strani (soprattutto se non avete un archivio cloud a portata di mano)!

Niente paura! Esiste una soluzione ad altissima velocità, senza alcun limite di dimensione, senza nessuna registrazione richiesta e completamente gratuita.

Si chiama Blaze, un nuovo servizio che possiamo usare per condividere file con altre persone o per inviare file di ogni tipo tra smartphone e computer.

Il suo funzionamento è davvero molto semplice. Utilizza le connessioni P2P in modo che più persone possano connettere i propri dispositivi tra loro, senza dipendere dal server centrale. Una volta fatto ciò, possiamo inviare materiale che i membri della stanza che avremo creato riceveranno.

Dobbiamo solo indicare il nome utente che vogliamo e creare una "stanza", uno spazio al quale altre persone possono connettersi. Infatti una volta entrato nell'applicazione, dobbiamo solo decidere se creare una stanza o collegarci a unasanza esistente, solo indicandone il nome.

Quando ci troviamo in una stanza troverete i nominativi di tutti gli utenti connessi e un pulsante (disponibile quando sono presenti almeno due utenti) per caricare file. Tutto ciò che viene caricato sarà disponibile per tutti i soggetti collegati, in privato e in sicurezza.

Il progetto è open source, è in github, quindi se volete modificarlo, contribuire con idee o correggere errori, è a vostra disposizione.

Ecco il link a Blaze, da custodire gelosamente nella vostra cassetta degli attrezzi: https://blaze.unubo.app/

 

Articoli correlati

Written on 15 Ottobre 2014, 14.31 by maestroroberto
Negli USA già un docente su 5 usa Remind, un innovativo strumento per interagire tra docenti, alunni e genitori attraverso il...
Written on 06 Aprile 2019, 13.45 by maestroroberto
Gat.to è un abbreviatore di indirizzi URL semplice ed efficace e totalmente made in Italy, che permette di ridurre qualsiasi link a 5...
Written on 28 Dicembre 2018, 15.30 by maestroroberto
Capita spesso di dover prendere appunti mentre navighiamo in rete e di dover dunque aprire un nuovo documento di testo per scrivere...
Written on 20 Novembre 2016, 18.34 by maestroroberto
Ogni insegnante, nella propria esperienza di cybernauta, dovrebbe apprendere dalla formica l'abitudine di immagazzinare tutto cio' che al...
Written on 27 Settembre 2018, 17.19 by maestroroberto
Sappiamo bene come sia possibile reperire in rete molti strumenti per convertire file in formati diversi, evitando di dover installare software...
Written on 04 Maggio 2018, 12.28 by maestroroberto
Se siete alla ricerca di uno strumento comunicare online internamente alla classe, una delle migliori soluzioni è certamente BackChannel...