Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Trember: nuova piattaforma per videoconferenza E-mail
Risorse - Utility
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Settembre 2020 17:13
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Aggiungo Trember alla lunga lista di piattaforme gratuite per avviare videoconferenze con gruppi di persone.

Si differenzia dagli altri per un'interfaccia molto particolare che rappresenta un cielo stellato sullo sfondo, delle schede mobili che permettono di inserire video o immagini e un pannello laterale con cui si attivano strumenti quale il pennello per disegnare sullo sfondo, il pulsante di condivisione schermo, un comando per cambiare lo sfondo e i colegamenti diretti a Youtube e al proprio archivio di immagini.

In basso trovate invece i comandi per il microfono e la webcam e il pulsante per invitare i partecipanti.

Vai su Trember

 

Articoli correlati

Written on 11 Marzo 2020, 16.36 by maestroroberto
Comunico che Google ha attivato per le scuole ulteriori funzionalità aggiuntive per G Suite, mormalmente previste per profili a...
Written on 06 Aprile 2020, 17.19 by maestroroberto
Zoom è certamente uno dei servizi di videoconferenza più utilizzati per la didattica a distanza, anche se sappiamo bene che...
Written on 20 Aprile 2020, 15.25 by maestroroberto
EZCheck.me è una interessante soluzione gratuita che permette di rilevare i presenti in una videoconferenza online o in un convegno...
Written on 09 Marzo 2020, 16.55 by maestroroberto
Anche la circolare ministeriale di ieri ricorda che in questo periodo di chiusura delle scuole occorre attivare modalità di e-lerning,...
Written on 23 Aprile 2020, 15.21 by maestroroberto
Torno a parlare di Google Meet, la regina delle piattaforme per la videoconferenza e per la didattica a distanza in modalità...
Written on 04 Settembre 2020, 18.16 by maestroroberto
La Didattica Digitale Integrata fissa i minimi livelli orari settimanali per la didattica sincrona attraverso videoconferenza. Per evitare di...