Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Scrivere al pc usando come font la propria calligrafia: PilotHandwriting.com E-mail
Risorse - Videoscrittura
Giovedì 17 Giugno 2010 16:02
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Pilothandwriting.com è una di quelle applicazioni in grado di sorprendere i nostri amici e farci fare il nostro bel figurone!
Si tratta infatti di uno strumento che ci permette di scrivere i documenti utilizzando come carattere la nostra personalissima calligrafia.
La prima cosa da fare è stampare un modello predisposto su cui si scrive, a mano, ognuna delle lettere indicate. Terminata questa compilazione fotograferemo la scheda utlizzando la webcam e apporteremo, se necessario, le rifiniture ad ogni lettera nella versione digitalizzata.

Ultimata questa procedura potremo cominciare a scrivere, con la possibilità di inviare il risultato via e-mail a chiunque.
Un'applicazione molto simile è yourfonts

Articoli correlati

Written on 04 Marzo 2011, 14.40 by
Font de Music è un'applicazione web molto divertente che permette di creare scritte danzanti al ritmo della vostra musica preferita! Non ci credete?...
Written on 15 Dicembre 2012, 14.08 by
  Dopo averne provati tanti, posso tranquillamente affermare che Able2Extract PDF Converter 8 è di gran lunga il...
Written on 06 Novembre 2011, 15.22 by
Kit x Kids è una nuova applicazione Microsoft in lingua italiana, per rendere più agevole l'utilizzo della suite Office per i bambini di scuola...
Written on 30 Maggio 2013, 19.50 by
PDF Mergy è uno strumento gratuito per unire file PDF.  Il servizio non richiede registrazione se non si desidera selezionare...
Written on 01 Dicembre 2011, 16.26 by
Puo' esserci qualcosa di più spettacolare che scrivere un messaggio nel cielo, utilizzando come pennelli dei coloratissimi fuochi d'artificio? Se...
Written on 14 Maggio 2012, 19.01 by
Il formato PDF ormai rappresenta in assoluto il più utilizzato quando si parla di videoscrittura.  Questo perchè...