Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Tradizioni natalizie in un ebook realizzato a scuola E-mail
Docenti - Biblioteche, libri e storie
Giovedì 20 Dicembre 2012 20:46
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Giovanna Barone è una collega che, seguendo le indicazioni di Maestro Roberto, ha sperimentato l'utilizzo del software Primi Libri ed ha realizzato assieme ai suoi alunni il libro digitale "Tradizioni natalizie".

I bambini impegnati in questa attività sono gli alunni della classe 5° A della scuola primaria Zerboglio (PI) che hanno prodotto l'ebook inserendo testi ed immagini.

La collega cura anche un blog dove documenta le attività didattiche promosse in classe.

Per visualizzare il libro occorre scaricare il file .exe nel vostro pc.

Qui trovate un articolo in cui si parla del software PRIMI LIBRI e qui alcuni esempi di libri creati con questo potente e gratuito software.

Articoli correlati

Written on 14 Agosto 2010, 14.22 by
In una vigilia di ferragosto dall'atmosfera... preautunnale, un ottimo consiglio è quello di scaricare un po' di libri digitali da leggere o rileggere...
Written on 01 Luglio 2010, 15.01 by
Didapages è un programma destinato a tutti quelli che vogliono creare libri e tutorial in formato digitale ed interattivo, da utilizzare in classe, per...
Written on 15 Febbraio 2011, 13.16 by
Scratch è un nuovo linguaggio di programmazione che rende semplice la creazione di storie interattive, di giochi e di animazioni - e la ...
Written on 15 Agosto 2010, 18.52 by
Continuo a parlarvi di editoria elettronica e in particolare di Google Books, una grande risorsa per la ricerca di libri e di articoli dei periodici...
Written on 22 Giugno 2013, 14.05 by
BoomWriter è un ottimo strumento per la scrittura collaborativa in classe. Si tratta di un fantastico sito gratuito per educatori...
Written on 03 Novembre 2011, 19.47 by
Una tesi di laurea che ha per oggetto "I New Media in ambito didattico: Realizzazione di un eBook multimediale" non poteva che...