Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Piano Scuola Digitale: Progetti LIM e Classi 2.0 per l'a. s. 2010/2011 E-mail
Risorse - LIM
Martedì 27 Luglio 2010 13:02
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Proseguirà per l'a. s. 2010/2011 il cosiddetto Piano Scuola Digitale, attraverso due distinte linee di azione: la diffusione delle Lavagne Interattive Multimediali (LIM) e le Cl@ssi 2.0.
Il Piano Scuola Digitale (LIM e Cl@ssi 2.0) ha come obiettivo lo sviluppo e il potenziamento della didattica attraverso l´integrazione delle tecnologie nei processi di apprendimento in classe ed è finanziato con le risorse economiche messe a disposizione dalla Finanziaria 2007.
Il piano finanziario 2007 aveva previsto per gli anni 2007 - 2008 - 2009 la spesa di 30 miliardi di euro, però anche per questo progetto il MEF ha ridotto i 30 miliardi previsti per l´anno 2009 a 23.174.409 euro.

Nell´anno scolastico 2008/2009 sono stati acquistati per la scuola secondaria di primo grado 9.000 kit, composti da Lavagna Interattiva Multimediale, proiettore e personal computer. Contemporaneamente l´ANSAS ha predisposto ed attuato un piano di formazione per circa 30.000 docenti.
Per quanto riguarda l´ambiente di apprendimento Cl@ssi 2.0 sono stati avviati i percorsi di innovazione avanzata in 156 di scuola secondaria di 1° grado.
Nel prossimo anno scolastico si prevede di estendere l´azione Cl@ssi 2.0 alle scuole primarie statali e scuole secondaria di secondo grado statali.
Le istituzioni scolastiche saranno selezionate tramite appositi bandi e potranno candidarsi tramite il sistema informatico del Miur durante il mese di settembre prossimo.
Le attività relative alle Cl@ssi 2.0 si svolgeranno nel triennio 2010/2013 e ogni scuola potrà candidare per l´anno scolastico 2010/2011 una sola classe.
Sarà richiesto alle scuole, che desiderano candidarsi per svolgere le attività Cl@ssi 2.0, di predisporre un progetto denominato "Idea 2.0", che descriva il progetto di innovazione relativo all´ambiente di apprendimento che si intende realizzare.
Inoltre, saranno estesi alle scuole primarie e secondarie di secondo grado i fondi per l´acquisto delle Lavagne Interattive Multimediali (LIM), dei proiettori e dei personal computers per un totale di 9.000 kit (6.000 per la primaria e 3.000 per la secondaria di 2° grado); l´ANSAS provvederà alla formazione di circa 27.000 docenti.
Quindi la scure dei tagli si è abbattuta anche su questo progetto che ha visto diminuire di circa un quarto la cifra stanziata originariamente e che, in questa maniera, finirà per premiare un numero assai esiguo di istituzioni scolastiche.
Inoltre non è accettabile che la scuola dell´infanzia debba restare esclusa dal progetto di scuola digitale. Per questo diventa ormai indispensabile  che  anche per le scuole dell´infanzia possano essere rese disponibili le dotazioni tecnologiche (LIM, proiettori e personal computers).

 

Articoli correlati

Written on 01 Settembre 2011, 14.26 by
La collega Brunella Beato ha messo a disposizione di tutti i colleghi una serie di proposte operative, unità di lavoro, esperienze per la LIM nella...
Written on 22 Febbraio 2013, 19.51 by
Può essere utile consultare i materiali prodotti per un corso di formazione sull'uso della LIM in classe, svoltosi alcuni anni fa...
Written on 26 Settembre 2012, 17.51 by
SusyDiario è una piattaforma internet per le classi della scuola primaria che utilizzano la LIM. Ne è autore Francesco...
Written on 27 Dicembre 2011, 14.44 by
Ecco a voi una serie di risorse per conoscere meglio ActivInspire, il software presente sulle LIM Promethean. Sono vari tutorial, tutti in lingua...
Written on 27 Agosto 2013, 14.25 by
Può rivelarsi utile questa dispensa redatta dal gruppo di lavoro di European Schoolnet sulle LIM. Il progetto...
Written on 29 Giugno 2012, 09.40 by
Se dovete approfondire in classe un argomento collegato allo spazio o al Sistema Solare, potrete far ricorso a molti ottimi strumenti che...

Fonte: Orizzonte Scuola