Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Lavorare con la poesia E-mail
Discipline - Italiano
Martedì 13 Gennaio 2009 14:38
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Direttamente dal blog di Emanuela e Marinella ricavo un ottimo suggerimento operativo legato all'utilizzo della poesia nella didattica quotidiana. La poesia e il linguaggio poetico in generale sappiamo tutti hanno un'importanza fondamentale nei processi educativi e didattici e da sempre il bambino è attirato magicamente dalla misteriosa sonorità del verso poetico.

Incoraggiare i bambini a scrivere poesie è un invito ad abituarli a scavare dentro le loro emozioni, a scoprire la sfera più intima di se stessi, a ricercare modalità espressive sempre più originali e personali. Ma è anche una grande miniera di apprendimenti a livello lessicale, in quanto la lettura e l'ascolto di parole nuove e spesso inusuali contribuisce ad arricchire il proprio vocabolario, che in questi ultimi tempi si sta riducendo ad uno standard limitatissimo e molto superficiale, imposto dalle nuove modalità comunicative tipiche del sms o della chat line, arido e veloce.
La collega Giusi Landi ha messo a disposizione due applicazioni online per giocare con la poesia tramite il computer:

Sempre della stessa autrice consiglio di visionare l'acqua e la poesia (itinerario per la fruizione/produzione di un testo poetico) e poesia multimediale (itinerario per la creazione di una poesia multimediale). Molto interessanti anche i percorsi dedicati alla fiaba e quelli dedicati al fumetto.

Articoli correlati

Written on 27 Luglio 2012, 13.23 by
Maria Caterina Galati, docente ospedaliera presso il "Salesi" di Ancona" segnala una serie di esperienze di scrittura...
Written on 07 Marzo 2014, 14.43 by
  Difficoltà ortografiche in classe prima è il nuovo percorso didattico documentato da Patrizia Cantore in formato...
Written on 21 Aprile 2009, 16.39 by
Livello A1 inizia questo livello Livello A2 ...
Written on 29 Agosto 2013, 15.06 by
  Il caro collega ed amico Ercole Bonjean ha recentemente riorganizzato il suo blog, un tempo dedicato solamente all'italiano per...
Written on 25 Agosto 2011, 12.55 by
Ecco a voi un altro importante suggerimento per i colleghi che a settembre si ritroveranno in classe prima e dovranno decidere quale metodo adottare...
122838
Written on 12 Marzo 2010, 15.29 by
Il collega Ercole, oltre a curare i due blog "Didattica scuola primaria" che vi descrissi in questo post, ha creato un ulteriore spazio in...

 

Commenti  

 
#1 Damiano Bordignon 2010-11-12 13:25 In aggiunta a quanto già scritto, va ricordato che utilizzare i versi permette ai bambini di lavorare sul ritmo, che su di loro esercita un'attrazione magnetica. Lo sentono in tutti i momenti della giornata nel susseguirsi degli eventi regolari che li riguardano, lo scoprono pian piano nella natura e nella vita dell'uomo Citazione