Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Lavorare con la poesia E-mail
Discipline - Italiano
Martedì 13 Gennaio 2009 14:38
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Direttamente dal blog di Emanuela e Marinella ricavo un ottimo suggerimento operativo legato all'utilizzo della poesia nella didattica quotidiana. La poesia e il linguaggio poetico in generale sappiamo tutti hanno un'importanza fondamentale nei processi educativi e didattici e da sempre il bambino è attirato magicamente dalla misteriosa sonorità del verso poetico.

Incoraggiare i bambini a scrivere poesie è un invito ad abituarli a scavare dentro le loro emozioni, a scoprire la sfera più intima di se stessi, a ricercare modalità espressive sempre più originali e personali. Ma è anche una grande miniera di apprendimenti a livello lessicale, in quanto la lettura e l'ascolto di parole nuove e spesso inusuali contribuisce ad arricchire il proprio vocabolario, che in questi ultimi tempi si sta riducendo ad uno standard limitatissimo e molto superficiale, imposto dalle nuove modalità comunicative tipiche del sms o della chat line, arido e veloce.
La collega Giusi Landi ha messo a disposizione due applicazioni online per giocare con la poesia tramite il computer:

Sempre della stessa autrice consiglio di visionare l'acqua e la poesia (itinerario per la fruizione/produzione di un testo poetico) e poesia multimediale (itinerario per la creazione di una poesia multimediale). Molto interessanti anche i percorsi dedicati alla fiaba e quelli dedicati al fumetto.

Articoli correlati

Written on 13 Ottobre 2012, 14.06 by
  La maestra Patrizia mi invia un altro prezioso percorso sulla riflessione linguistica e dedicato al numero dei...
Written on 30 Agosto 2012, 12.50 by
La maestra Patrizia dell'Istituto Comprensivo "Don Gnocchi" di Castrignano dei Greci (LE) torna ad allietarci con i...
Written on 21 Gennaio 2014, 19.19 by
  Tornano le proposte di VBscuola con un programma della collana ‘I Giochi di Elspet e Jos’, curata dalla collega Giusi...
Written on 09 Agosto 2010, 09.26 by
Il collega Ercole Bonjean, curatore di blog didattici, ha raggruppato in tre distinte sezioni articoli dedicati a testi narrativi, testi descrittivi e...
170388
Written on 17 Aprile 2013, 14.39 by
VERBO ESSERE from Maestra Diana Condivido ben volentieri queste unità didattiche dedicate al verbo essere e al verbo...
Written on 30 Gennaio 2012, 15.19 by
In una logica di condivisione di buone pratiche inserisco questo progetto di Continuità tra scuola primaria e secondaria di primo grado sulla Lingua...

 

Commenti  

 
#1 Damiano Bordignon 2010-11-12 13:25 In aggiunta a quanto già scritto, va ricordato che utilizzare i versi permette ai bambini di lavorare sul ritmo, che su di loro esercita un'attrazione magnetica. Lo sentono in tutti i momenti della giornata nel susseguirsi degli eventi regolari che li riguardano, lo scoprono pian piano nella natura e nella vita dell'uomo Citazione