Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


La matematica spiegata con animazioni: SeeMath.com E-mail
Discipline - Matematica
Lunedì 14 Novembre 2011 21:11
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

seemath

Se avete una bella LIM in classe e non vi trovate a disagio con al lingua inglese, eccovi un ottimo strumento per spiegare la matematica con animazioni.
SeeMath.com è uno strumento che si rivolge prioritariamente a docenti di scuola primaria
(ma utilissimo anche per i colleghi della secondaria di primo grado), è completamente gratuito e ricco di animazioni in Flash dedicate a vari argomenti di matematica.

 

Per ogni argomento sono inseriti diversi contenuti che vengono visualizzati accompagnati da una sorta di telecomando sulla destra, con cui potete gestire l'avvio, la velocità e la sospensione dell'animazione.
Seemath è stato progettato da insegnante di matematica Tal Greengard che inserisce continuamente nuove e interessanti animazioni.

 

Articoli correlati

Written on 17 Gennaio 2013, 20.03 by
Ancora segnalazioni di programmi didattici dal sito VBScuola. INCANTESIMO è un gioco matematico in cui il giocatore deve indovinare...
Written on 16 Settembre 2013, 14.30 by
  Arriva da Singapore una raccolta di risorse interattive dedicata alla matematica per la scuola primaria. Questi preziosi...
Written on 15 Gennaio 2010, 17.59 by
  Inserisco la documentazione puntuale e precisa di un'interessante unità didattica, "La nostra geometria fatta con le mani", realizzata...
Written on 14 Aprile 2011, 18.44 by
Ecco l'ennesimo gioco in flash per mettere alla prova i vostri alunni con le abilità del calcolo matematico e, in particolare, della...
Written on 27 Aprile 2010, 14.22 by
Tutpup è un'ottima applicazione online che consente agli studenti di gareggiare in matematica o nello spelling di parole inglesi contro gli altri...
Written on 24 Aprile 2012, 20.34 by
Eccovi una versione del Bingo molto particolare, in cui il numero estratto corrisponde al risultato della divisione proposta. Cercate...