Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Pinocchio 2.0: bambini in rete apprendono scienze e tecnologia E-mail
Discipline - Scienze
Martedì 03 Aprile 2012 00:00
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Pinocchio 2.0 è un progetto ideato nel 2002 da Linda Giannini, insegnante di scuola dell'infanzia all’Istituto comprensivo Don Milani di Latina, che tende a creare una comunità per l’apprendimento e lo sviluppo di competenze scientifiche e tecnologiche, anche con laboratori di robotica.
Pinocchio il burattino è la realizzazione dei sogni dei ragazzi, è un oggetto o soggetto condiviso, in presenza o in rete, con altri bambini, insegnanti in pensione, genitori, nonni, ricercatori di Università ed enti di ricerca.
Come Geppetto, i bambini creano un manufatto artistico, un racconto, un video, un robot realizzato sia con materiale di riciclo sia grazie alle possibilità dell’open source.
Partecipano al progetto Le scuole in ospedale del Niguarda e del San Carlo di Milano, del Gaslini di Genova, l’istituto comprensivo di Latina, la scuola primaria Rinnovatadi Milano, la scuola media Marconi Gambolò di Pavia e l’ITIS "Righi" di Treviglio, più altre scuole in Piemonte, Sardegna e Veneto. 
Sono stati finora coinvolti circa mille ragazzi, numero destinato a crescere in quanto la partecipazione al programma è ancora aperta.
"Pinocchio 2.0" è un progetto in costante evoluzione. Nel 2002 i bambini della scuola dell'infanzia hanno esplorato i mondi virtuali, dal 1997 gli alunni interagiscono in chat 3D e tra gli avatar a loro disposizione c’è anche Pinocchio. I bambini possono incontrarsi in mondi attivi e reinventare le avventure del burattino e sono stati poi avvicinati alla robotica educativa: i più piccoli hanno creato dei robot con carta crespa, i ragazzi delle medie li hanno animati, programmandoli e poi attraverso Facebook si condivide e si mette in rete il progetto realizzato.
Attraverso blog e social network i piccoli sono in contatto fra loro e non sanno di scrivere anche a dei bambini in ospedale: considerare i bambini come studenti e non come malati ha un effetto molto positivo.
Links utili:
Raccolta di post pubblicati su Rob&Ide - Pinocchio 2.0, il blog di progetto presente un web-x; i post costituiscono la documentazione di quanto svolto da Luglio 2010 ad oggi: [2010-2011] – [2011-2012]
Blog Rob&Ide: documentazione di micro e/o macro attivita'

Articoli correlati

Written on 20 Dicembre 2010, 15.05 by
Mypage.it ha inaugurato Il club degli scienziati, una sezione dedicata ai bambini curiosi di scoprire i segreti del pianeta. Grazie alla collaborazione...
Written on 18 Marzo 2014, 17.00 by
  Il blog Learning Never Stops presenta e recensisce un lungo elenco di siti web per apprendere le scienze in maniera...
Written on 17 Aprile 2010, 08.22 by
In testa ai titoli dei telegiornali negli ultimi giorni rimangono gli effetti dell'eruzione vulcanica avvenuta sotto il ghiacciaio Eyjafjallajokull, nel...
Written on 21 Marzo 2012, 15.04 by
Learningscience.org, è un grande strumento per gli insegnanti di scienze. Si tratta di una raccolta gratuita di risorse online...
Written on 01 Aprile 2011, 13.49 by
Esplorare in tempo reale il Sistema Solare e le varie costellazioni con grafica 3D, oggi è possibile grazie a Solar System Scope. Lo scopo di chi ha...
Written on 19 Settembre 2011, 18.06 by
I quaderni del sole è un prodotto multimediale pensato per gli alunni della scuola media che, attraverso animazioni, permette di approfondire, in...