Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


L'apparato digerente in un ebook Didapages E-mail
Discipline - Scienze
Mercoledì 12 Febbraio 2014 13:10
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Ecco di nuovo il collega Franco Marchionni con un nuovo splendido ebook Didapages, questa volta dedicato all'insegnamento delle scienze nella scuola primaria..

L'Apparato Digerente è un modo per presentare l'argomento molto stimolante ed integrato. Trovate infatti una ricca parte informativa e diverse animazioni che consentono di ripercorrere il cammino del cibo una volta ingerito, dalla masticazione all'espulsione...

Tra i vari elementi multimediali presenti non mancano filmati che completano un vero e proprio percorso didattico.

La parte finale del libro è dedicata alla verifica delle conoscenze apprese, sotto forma di testi liberi, disegni e testi da completare.

Davvero un ottimo sissidio didattico!

Articoli correlati

Written on 27 Dicembre 2010, 12.26 by
La collega Cinzia Chelo di Matematicaweb mi ha segnalato la sua ultima esperienza didattica che ha fatto scoprire ai suoi ragazzi di prima media alcune...
Written on 29 Giugno 2010, 17.15 by
Segnalo una vera e propria comunità di insegnanti in rete che si propone di suggerire attività di insegnamento scientifico prioritariamente rivolto a...
Written on 22 Luglio 2010, 22.22 by
Sono disponibili due ebook sulle trasformazioni della materia e su cellule, tessuti, organi e sistemi, a cura dell'ins. Annarita Ruberto di...
Written on 29 Giugno 2012, 09.40 by
Se dovete approfondire in classe un argomento collegato allo spazio o al Sistema Solare, potrete far ricorso a molti ottimi strumenti che...
Written on 21 Febbraio 2009, 14.22 by
Dedico una serie di post ad alcuni softwares disponibili gratuitamente nel sito della Mondadri scuola rivolti alla scuola primaria. Sono molto conosciuti...
135685
Written on 01 Luglio 2011, 09.16 by
Spongelab è una vera e propria comunità online creata da scienziati, insegnanti, animatori, artisti, programmatori e appassionati di educazione ...