Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Risorse web per imparare a leggere l'orologio E-mail
Discipline - Storia
Lunedì 01 Agosto 2011 14:29
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Imparare a leggere l'orologio e le ore in generale è una di quelle attività che spesso risultano indigeste a molti bambini.
Per fortuna la rete propone una notevole quantità di risorse (animazioni, giochi, esercizi, ecc.) che facilitano l'insegnante in questo compito, particolarmente adatte ad essere utilizzate con la LIM.

 

Ecco di seguito alcuni links che propongono molteplici raccolte di attività interattive dedicate alla lettura dell'orologio.

Telling Time

Telling The Time

Telling Time

Se invece voleste impegnare i vostri bambini alla costruzione di un orologio in cartoncino per farli esercitare ecco un sito web dove potranno realizzarne uno con il personaggio dei cartoni preferito.

 

Articoli correlati

Written on 18 Luglio 2010, 22.16 by
  Inserisco questa ottima proposta di lavoro della collega Valeria, che vede i bambini della sua classe 2° impegnati a costruire una linea...
Written on 19 Aprile 2011, 14.29 by
In un precedente post avevo elencato una serie di risorse web dedicate all'Antica Roma. Vi segnalo oggi un nuovo sito web che consentirà ai vostri...
Written on 10 Febbraio 2012, 14.52 by
Oggi, 10 febbraio, si celebra in Italia Il Giorno del ricordo, per conservare e rinnovare la memoria della tragedia delle vittime delle foibe nel...
Written on 16 Novembre 2011, 19.37 by
Gli amici della rete continuano a segnalarmi utili applicazioni per l'insegnamento della storia nella scuola primaria, con particolare riferimento...
Written on 25 Maggio 2013, 20.43 by
Memorie in cammino è una piattaforma multimediale online realizzata dall’Istituto Cervi di Reggio Emilia,  che intende...
Written on 18 Marzo 2012, 19.03 by
E' il risultato di un efficace lavoro di studio e rielaborazione, questa mappa concettuale sull'illuminismo, realizzata da Francesca Buono, un'alunna...