Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


"Saggio sulla matematica della creatività" - Relazione finale per il superamento dell'anno di prova E-mail
Docenti - Formazione e aggiornamento
Giovedì 11 Giugno 2009 11:45
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

La collega Antonella Vinciguerra mi ha autorizzato a pubblicare la sua interessantissima relazione per il superamento dell'anno di prova, presentata al termine di questo anno scolastico.
Ritengo che mettere in condivisone questo saggio possa essere utile sia per questioni di metodo che di merito.
Sul metodo perchè questo lavoro è un utile traccia per tanti insegnanti neoassunti in ruolo impegnati al termine dell'anno di formazione nella redazione di questo "resoconto" e sono alla ricerca di un modello da seguire. In questo caso la collega si è attenuta ad una serie di parametri che suggerivano l'estensione di una sorta di “autobiografia”, con la messa in evidenza di alcuni punti che hanno caratterizzato la sua esperienza "sul campo" e le sue considerazioni anche in merito all'esperienza della formazione specifica per i neoassunti in ruolo. 
 

Sul piano del merito perchè la riflessione è sviluppata sul "sapere matematico" inquadrato sotto l'aspetto più ampio del pensiero umano e liberato dal semplice coinvolgimento operativo e pratico, andando quindi ad esplorare valenze legate alla creatività e all'immaginazione, "riflesso di un pensiero che si trasforma, che coglie il reale e lo proietta nello spazio metafisico nel quale non esiste certezza assoluta, dove la  probabilità diventa possibilità di molteplici soluzioni".
La relazione è corredata di percorsi didattici originali e significativi proposti da Antonella Vinciguerra nelle due classi prime di scuola primaria in cui ha operato. In particolare suggerisco l'attenzione su "Le scatole della quantità", "Le carte della quantità" e "Le tavolette colorate".
Non posso non congratularmi con la collega per l'ottimo lavoro svolto e per l'entusiasmo e la competenza con cui intraprende l'arduo ma straordinario compito di educare.

Articoli correlati

Written on 05 Dicembre 2009, 13.17 by
Informo che è ancora possibile iscriversi ad un corso online su WordPress, indirizzato al personale della scuola docente e non docente organizzato dal...
Written on 18 Maggio 2009, 13.53 by
Segnalo un appuntamento previsto ad Ancona il 23 maggio alle ore 9.30, presso il Liceo Scientifico "G. Galilei" organizzato da Collini...
Written on 23 Marzo 2014, 10.55 by
  "Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo!" dichiarava orgogliosamente il grande Totò in...
Written on 28 Aprile 2009, 14.46 by
II web 2.0 viene in soccorso anche a chi, come il sottoscritto, ha un pessimo rapporto con le lingue straniere e si trova nella condizione di...
Written on 06 Aprile 2009, 22.21 by
La competenza digitale dei digital natives Ci è capitato ultimamente di parlare dei nostri alunni definendoli "nativi digitali", termine...
Written on 07 Maggio 2009, 16.42 by
Siamo in piena fase di adozione dei libri di testo, adempimento che in questa occasione assume una rilevanza molto particolare visto che ogni nuova...

 

 

Commenti  

 
#3 Roberto 2012-01-30 21:22 Se mostrare questo lavoro come esempio di buona documentazione didattica significa osannarlo credo che non siamo sulla buona strada…
Per scaricarla basta cliccare sul link "relazione" (quello colorato di rosso) .
Saluti…
Citazione cinzia:
non mi è stato possibile accedere e consultare la relazione tanto osannata. potete aiutarmi?
Citazione
 
 
#2 cinzia 2012-01-30 15:58 non mi è stato possibile accedere e consultare la relazione tanto osannata. potete aiutarmi? Citazione
 
 
#1 Rosanna 2009-06-12 13:04 E' stato entusiasmante partecipare alle lezioni di Antonella e ancor più entusiasmante è stato vedere come i bambini apprendessero inconsapevolmen te, lezione dopo lezione, nozioni matematiche giocando. Le ore sono volate leggere, grazie alla travolgente carica di energia e alla didattica "creativa" di quella forza (della natura) che è Antonella.
Sei una grande!!!
Citazione