Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Creare collezioni di video con Huzzaz E-mail
Risorse - Lavorare con i video
Scritto da Administrator   
Domenica 06 Aprile 2014 09:21
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Huzzaz è certamente una delle migliori risorse online per creare collezioni di video incorporabili in siti web o blog.

In pratica potrete costruire raccolte tematiche di video youtube o vimeo, archiviandole per argomento, come nel caso dei tutorial sulle LIM che ho inserito sopra.

In questo modo diventa possibile creare vere e proprie videoteche di classe sugli argomenti che più vi interessano.

Ovviamente potrete utilizzare Huzzaz anche per il vostro tempo libero, creando ad esempio raccolte di video musicali per i vostri cantanti o gruppi preferiti.

Semplicissimo da utilizzare e con dei motori di ricerca interni, vi permette di accedere al servizio gratuitamente anche utilizzando il vostro account Facebook.

Articoli correlati

Written on 23 Marzo 2018, 19.53 by maestroroberto
Lumen5 è un nuovissimo ed originalissimo e gratuito strumento online che, con l'assistenza dell'Intelligenza Artificiale,...
Written on 27 Ottobre 2017, 15.36 by maestroroberto
Movavi Video Editor rappresenta, ad oggi, una tra le piu' convincenti piattaforme per lavorare con i video. La suite spacchetta vari...
Written on 12 Gennaio 2020, 16.03 by maestroroberto
Stop Motion Studio è uno strumento che consente agli stutenti di creare video stop motion, tecnica che permette di catturare una serie di...
Written on 23 Marzo 2015, 13.54 by maestroroberto
  Zentation è una piattaforma con cui potete combinare video Youtube e presentazioni Powerpoint senza disporre di...
Written on 29 Settembre 2014, 21.29 by maestroroberto
Se siete abituati a condividere video da youtube o dailymotion nel vostro web, ma non vi piacciono i player offerti da queste piattaforme,...
Written on 24 Maggio 2015, 15.16 by maestroroberto
  Molto spesso i colleghi mi chiedono di segnalare alternative a Youtube, per i tanti elementi di "distrazione", spesso...