Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Un percorso didattico per la scuola dell'infanzia: "Il magico mondo dei suoni" E-mail
Percorsi didattici - Scuola dell'infanzia
Venerdì 19 Agosto 2011 14:40
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Metto in condivisione un percorso didattico per la scuola dell'infanzia, realizzato dalle colleghe del plesso "Il grillo parlante" di Collemarino (AN): "Il magico mondo dei suoni".
Dall’immenso repertorio classico sono stati scelti alcuni brani e proposti ai bambini allo scopo di farli accostare alla musica colta.
Ovviamente la scelta è caduta su brani di carattere descrittivo che sono stati associati a semplici storie, così la musica, divenendo colonna sonora, ha assunto immediatamente una valenza evocativa ed emozionale.

 

L'attività musicale svolta, basata sull’ascolto, il canto e la produzione di semplici ritmi con gli strumenti a percussione, ha rivestito inoltre una enorme importanza educativa, potenziando le capacità di attenzione e di concentrazione dei bambini e favorendo la socializzazione, perché fare musica insieme significa subordinare la propria individualità alla coralità.
I brani ascoltati nel corso dell’anno sono stati i seguenti:

  • L’APPRENDISTA STREGONE di Paul Dukas
  • alcuni brani tratti dalla suite dello SCHIACCIANOCI di Cajkovskij
  • PIERINO E IL LUPO di Prokofiev
  • IL VALZER DEI FIORI tratto dalla suite dello SCHIACCIANOCI
  • IL VOLO DEL CALABRONE di Rimskij - Korsakov

In modo particolare ci si è soffermati su Pierino e il lupo, brano su cui si è lavorato a lungo ed approfonditamente.
La fiaba musicale è stata concepita dal compositore Prokofiev con un fine didascalico: far conoscere ai bambini le caratteristiche dei principali strumenti di un’orchestra.
Ogni personaggio del racconto è infatti rappresentato da un diverso strumento:

  • l'uccellino dal FLAUTO
  • l’anatra dall’OBOE
  • il gatto dal CLARINETTO
  • il nonno dal FAGOTTO
  • il lupo da TRE CORNI
  • Pierino dal QUARTETTO d’ARCHI
  • gli spari dei fucili dai TIMPANI e dalla GRANCASSA.


Ascoltando più volte la fiaba musicale i bambini sono arrivati ad individuare i singoli motivi, ad associarli al personaggio e a riconoscere i timbri degli strumenti.
Insieme hanno percorso un vero e proprio cammino nel mondo della sonorità e della musica, rinforzando conoscenze, facendo scoperte ed interiorizzando nuove ed entusiasmanti competenze.

Di seguito potete ascoltare le tracce audio su cui hanno lavorato i bambini

 

Articoli correlati

Written on 09 Ottobre 2011, 18.24 by
Ecco a voi una meritatissima vetrina dedicata ad un blog che si occupa di creatività per i bambini più piccoli: Mille idee al...
Written on 21 Maggio 2010, 20.55 by
  Grande soddisfazione per il mio Istituto (l'I. C. Ancona Nord) dopo l'annuncio che la scuola dell'Infanzia "Alba serena" di Torrette...
Written on 21 Novembre 2010, 11.53 by
Da proporre nella scuola dell'infanzia o anche nella prima classe di scuola primaria un percorso dedicato alla scoperta dei colori. E' disponibile nel...
Written on 28 Settembre 2013, 14.12 by
  Cominciano ad essere diffuse le lezioni simulate presentate dai candidati in occasione della prova orale del concorso...
Written on 25 Gennaio 2012, 15.45 by
Eccovi la descrizione di un bel percorso didattico dedicato al ciclo della lana, realizzato nella scuola dell'infanzia di Ulignano (Istituto Comprensivo...
Written on 28 Settembre 2009, 18.00 by
  Una delle sezione del blog è riservata ai lavori al computer. A volte si tratta solo della documentazione di percorsi didattici e, per come...

 

Commenti  

 
#1 Ercole Bonjean 2011-08-23 22:10 Complimenti alle colleghe di Ancona! Educare al bello aiuta e oggi proprio se ne sente il bisogno… Un caro saluto al caro collega Roberto, Ercole Citazione