Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Per una scuola di qualità E-mail
Opinioni - Scuola
Giovedì 15 Gennaio 2009 14:28
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

E' indubbio che un risultato è stato raggiunto grazie alla Riforma della scuola: dopo tanto tempo insegnanti, genitori e, per la scuola superiore e l'università, alunni sono tornati ad incontrarsi, a confrontarsi, a far sentire alta la loro voce per combattere in difesa di un diritto fondamentale in tutti i Paesi del mondo:  una scuola di qualità.

E sono nati per questo scopo comitati spontanei,  associazioni trasversali in difesa della scuola pubblica, ultimo baluardo in difesa dell'autonomia e la libertà delle future generazioni.Nel mio piccolo cerco di apportare un modesto contributo inserendo il video realizzato dal "Comitato di zona 3 di Milano", che in modo simpatico, ironico ma assai efficace illustra lo stato delle cose attuali, i risultati raggiunti e la strada ancora da percorrere. 

Articoli correlati

Written on 22 Maggio 2009, 16.29 by
Recentemente ho avuto modo di leggere "La città dei ragazzi", uno splendido libro di Eraldo Affinati che racconta le sue esperienze di...
Written on 23 Gennaio 2009, 13.10 by
La grande e più che giustificata preoccupazione di tanti docenti in vista del prossimo anno scolastico, nasce dallo sconvolgimento che si determinerà...
Written on 27 Gennaio 2011, 14.35 by
Mentre nel nostro Paese le politiche scolastiche sono ormai direttamente gestite dai Ministeri dell'Economia (purtroppo a sinistra come a destra),...
Written on 18 Settembre 2010, 20.55 by
Giunge, graditissimo, il saluto di Mario Lodi a maestre e maestri. E' un contributo che interpreta il senso della funzione di insegnare oggi, un...
Written on 16 Marzo 2009, 15.22 by
Stamattina ho trovato in rete questa poesia, credo scritta da Marino Bocchi, con una preghiera di diffusione che accolgo volentieri, in quanto vi trovo le...
Written on 05 Ottobre 2009, 16.35 by
Pubblico un interessante articolo presente sul sito ADI, che illustra "La più grande ed irreversibile rivoluzione", come è stata...