Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Schede e giochi didattici della Maestra Maria Pia E-mail
Risorse - Software didattico
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

  

Più di una volta ci siamo occupati dell'ottimo blog "Ciao Bambini" della maestra Maria Pia.

Oggi vorrei segnalare uno strumento da lei inserito, presente in coda ad ogni suo post: "Schede didattiche" e "Giochi didattici". Si tratta di elenchi continuamente aggiornati, di risorse (schede o software) dedicate alla scuola primaria e suddivise  per materie e classi, che, sfruttando una funzionalità di Google Docs, sono sempre aggiornati e cliccabili, per consentire lo scaricamento diretto del materiale del materiale.
Ringrazio la collega per la qualità del suo lavoro e per l'opportunità di condivisione offerta.

Articoli correlati

Written on 17 Febbraio 2010, 19.33 by
  Da circa 4 anni, il Centre for Learning & Performance Technologies  pubblica e recensisce il Learning Tools Directory che...
Written on 11 Settembre 2009, 15.34 by
Anno scolastico nuovo e vbscuola propone subito alcuni programmi che possono aiutare a favorire un buon inizio a docenti di scuola primaria e...
Written on 08 Gennaio 2009, 18.47 by
Un modo divertente per ripassare gli aggettivi qualificativi 
Written on 14 Ottobre 2009, 14.39 by
Mateland è un software didattico per la matematica nella scuola primaria. Si tratta di un programma assai interessante  che consente un...
Written on 29 Maggio 2009, 16.51 by
Da un progetto realizzato nella primavera 2007 in una terza primaria ad Arco (TN) per iniziativa del maestro Maurizo Zambarda, oggi si rende disponibile a...
Written on 30 Novembre 2009, 14.55 by
Il collegamento al sito Didattica.org è da tempo all'interno dei weblink del mio blog, nella sezione "siti utili per docenti", ma considerato...

 

Commenti  

 
#6 Francesca G8 2015-07-06 00:12 Ciao maria pia, dove insegni? Io avevo una maestra col tuostesso nome Citazione
 
 
#5 mara 2011-10-02 17:56 ciao maestra Maria Pia!! volevo chiederle se per favore mi poteva inviare il materiale tramite email! grazie! Citazione
 
 
#4 jessica 2011-01-21 20:32 ciao Maria Pia. ma tu insegni alle elementari di Dare'? Citazione
 
 
#3 maria pia 2009-05-23 18:02 ciao sono maria pia grazie mille roberto! Citazione
 
 
#2 Roberto 2009-05-13 19:53 Ciao MPM
ho la sensazione che non cambiera nulla in quanto la sentenza del TAR non blocca di fatto la circolare, ma una sua parte relativa alle deroghe. A questo proposito cito un passo di un nuovo intervento dello stesso autore di Scuolaoggi: "La recente sentenza del TAR del Lazio proprio all’art.5 si richiama per invalidare una parte della Circolare ministeriale n.16/2009. Una parte. Infatti nel dispositivo della sentenza non viene messa in discussione né la quinquennalità dell’adozione (in linea normale) né le modalità (chi sceglie e per quali classi). Viene riaffermata piuttosto la “ricorrenza di specifiche e motivate esigenze” che possono costituire una deroga alla quinquennalità della scelta stessa. Tra queste esigenze viene indicata in particolare quella del “cambio del docente”. In altre parole viene ritenuto illegittimo il vincolo - apposto dalla CM 16 “andando oltre” quanto prevede la norma di rango superiore, la legge 169 - della “non modificabilità” delle scelte da parte degli insegnanti.
Questo vincolo avrebbe comportato il fatto che un insegnante (subentrante a quello che ha compiuto la scelta) sarebbe stato obbligato a tenersi per ben cinque anni quel determinato libro di testo, scelto appunto da altri e non da lui. E questo sembra, francamente, un’assurdità. Oltre che una palese violazione della libertà di insegnamento."
Citazione
 
 
#1 maria pia 2009-05-13 15:53 Grazie a te Roberto che contribuisci alla diffusione del mio materiale.
Una domanda di altro argomento. Sai cosa faremo adesso con le adozioni dei libri di testo? Da noi nessuno sa nulla della sentenza del Tar. La notizia comunque non mi pare sia stata diffusa rapidamente dai vari siti. Io l'ho saputo da te e alcuni giorni dopo è comparsa su tuttoscuola
ciao
maria pia
Citazione