Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Alcuni trucchi di Word che forse non conoscete E-mail
Risorse - Videoscrittura
Scritto da Administrator   
Martedì 06 Settembre 2022 16:23
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Normalmente finiamo per ricorrere a Microsoft Word per creare documenti,utilizzando solo pochi strumenti rispetto ad una dotazione di funzionalità davvero enorme.

Oggi provo a mostrarvi alcuni trucchi che potranno semplificare il vostro lavoro.

Convertire rapidamente il testo in tabelle
Inizio con un trucco abbastanza semplice e interessante, che può tornare utile ogni volta che avete bisogno di trasformare velocemente il vostro testo in una tabella. Si tratta di scrivere le varie parole, premendo il tasto Tab dopo ciascuna per separarle. Fatto ciò, selezionate il testo e spostate il mouse nel menu Inserisci in alto, quindi cliccate su su Tabella e infine su Converti il ​​testo in tabella. Cliccate su Accetta e vedrete il vostro testo all'interno della tabella che potrete poi formattare come vorrete.

Sfruttare la modalità di messa a fuoco
Funzione dedicata a tutte quelle persone che hanno difficoltà a concentrarsi. Fondamentalmente, il programma andrà a schermo intero e vi farà vedere solo la pagina su cui state scrivendo, nient'altro. Per trovarlo, non ti resta che cliccare sul pulsante Focus che viene mostrato nell'area in basso a destra dello schermo.

Inserire nel documento la data e l'ora aggiornabile
I campi relativi alla Data e Ora possono essere inseriti in un documento in modo tale che vengano aggiornati (in maniera dinamica) tutte le volte che si apre il file. Per inserire la data attuale è sufficiente premere ALT+Maiusc+D. Per inserire l'ora premere ALT+Maiusc+T.  E' inoltre possibile nel menu Inserisci della Barra Multifunzione selezionare inserisci Data e ora.

Riscrivere da dove eravate rimasti

Un'interessante funzione di Word è quella di tornare da dove eravate rimasti l'ultima volta che avete scritto nel testo. Potete arrivarci in due modi: cliccando sul pulsante del segnalibro visualizzato nella barra di scorrimento o premendo i tasti Maiusc e F5 .

Seleziona l'area di testo che desiderate
Quando selezioniamo un testo in Word, possiamo farlo solo logicamente dal punto A al punto B della scritta, seguendo l'ordine da destra a sinistra o viceversa. Oltre a questa modalità classica, potete anche selezionare l'area del testo che desiderate, solo il centro o ai lati di tutti i paragrafi che avetescritto. Per farlo, tenete semplicemente premuto il tasto Alt e quindi selezionate la parte del testo che desiderate.

Articoli correlati

Written on 23 Dicembre 2018, 17.31 by maestroroberto
Se state lavorando in rete e volete cambiare font in maniera rapida, senza ricercare uno specifico carattere da scaricare, eccovi una...
Written on 21 Ottobre 2019, 15.10 by maestroroberto
Kami è un servizio freemium che permette di inserire commenti ed annotazioni su file pdf. E' possibile...
Written on 03 Giugno 2018, 08.42 by maestroroberto
La vera rivoluzione introdotta dall'avvento del computer è stata, almeno inizialmente, la videoscrittura. A farne le spese sono...
Written on 15 Febbraio 2019, 21.00 by maestroroberto
Il metodo César è un sistema per crittografare e decrittografare i testi. Questo metodo di crittografia consiste nel cambiare...
Written on 05 Gennaio 2017, 15.37 by maestroroberto
  Se siete alla ricerca di uno strumento gratuito per creare il vostro logo o semplicemente per comporre scritte online, vi...
Written on 12 Agosto 2019, 14.34 by maestroroberto
Document Foundation ha appena lanciato la nuova versione di LibreOffice 6.3, la suite per ufficio open source per desktop, già...