Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Costruire un libro di testo digitale con Didasknol E-mail
Docenti - Biblioteche, libri e storie
Venerdì 15 Maggio 2009 13:30
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Segnalo un interessante esperimento condotto dalla DidasForce, la Task Force for Innovation in Education creata e supportata da DIDASCA - The First Italian Cyber Schools for Lifelong Learning.
Si tratta di una sorta di libro di testo digitale "work in progress" realizzato da docenti, genitori e studenti, iniziativa che vede l'Italia come apripista in campo mondiale.
Il libro di testo digitale diventa ovviamente accessibile gratuitamente e prende il nome di ‘DIDASknol’, ospitato nel sito www.didasknol.it

 

 


L’obiettivo degli oltre 300 insegnanti che partecipano all’iniziativa è quello di realizzare il “Piano d’Azione 4 ‘C’: Collaborare per Creare e Condividere la Conoscenza”. Con la tecnologia di Google Knol infatti tutti possono contribuire al progetto, arricchendo il contenuto di DidasKnol. E’ possibile scrivere nuove unità didattiche, esprimere valutazioni, fare commenti, suggerire agli autori miglioramenti o ampliamenti.

Fonte: Sophia.it

Articoli correlati

Written on 09 Febbraio 2009, 23.09 by
Vorrei proporre la visita ad alcuni siti che contengono libri da ascoltare. Inizio consigliando la visita di  Recitar Leggendo, curato da...
Written on 25 Gennaio 2010, 18.38 by
AudioOwl rappresenta un' eccellente collezione di libri in formato mp3, ideale per il trasferimento e la conservazione nel nostro lettore portatile....
Written on 11 Gennaio 2010, 16.21 by
  Where books come to life! Così termina questo bellissimo video, che rappresenta una sorta di spot dedicato alla lettura e alla scoperta di...
Written on 20 Febbraio 2010, 11.41 by
StoryJumper è uno splendido strumento che permette ai bambini di costruire online i loro libri. È possibile creare facilmente copertine, aggiungere...
Written on 24 Settembre 2009, 14.18 by
Avere la possibilità di consultare gratuitamente alcuni tra i più famosi testi della letteratura italiana senza doversi fisicamente recare in biblioteca...
Written on 15 Febbraio 2010, 13.09 by
Nella rete è presente una notevole molteplicità di strumenti per inventare storie per bambini, grazie a diverse applicazioni ricche di supporti di...

 

 

Commenti  

 
#1 luca 2009-05-15 16:12 Bella segnalazione, Roberto.
Quello che viene definito dagli esperti come il cloud computing (it.wikipedia.org/.../...), potrebbe essere una prospettiva molto interessante per le scuole. Certo, che la larghezza di banda a disposizione degli utenti dovrebbe aumentare, altrimenti…
Citazione