Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Per iscriversi alla newsletter Maestro Roberto inviare una mail all'indirizzo info@robertosconocchini.it con oggetto Iscrizione newsletter e testo vuoto

Strumenti digitali per il Coding in classe E-mail
Risorse - Coding
Scritto da Administrator   
Lunedì 22 Dicembre 2014 20:01
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

 

Si stanno sempre più diffondendo esperienze di Coding nelle nostre scuole, a partire dalle primarie.

Per questo provo a segnalare alcuni strumenti digitali per avvicinare i bambini ai primi concetti di programmazione.

  • Tynker Games: una serie di giochi adeguati per insegnare ai bambini i basilari concetti del Coding. 
  • Kodable: un'app iPad mirata a bambini a partire dalla scuola dell'infanzia. I primi 30 livelli sono liberi, più che sufficiente per un'ora di coding.
  • Hopscotch app gratuitaper iPad per alunni di scuole primarie e medie. Wesley Fryer ha creato e ottimo ebook gratuito per illustrare come utilizzare Hopscotch in classe. Si raccomanda inoltre di attivare la tastiera Emoji (andare su Impostazioni> Generali> Tastiera) da utilizzare con il programma.
  • Scratch è un gioco di programmazione che può essere scaricato o utilizzato online. Dispone di un ottimo strumento per la programmazione con cui gli studenti possono programmare direttamente nel loro browser web. Ecco un video tutorial per capire come utilizzare Scratch per il Coding in classe.
  • Alice: altra piattaforma popolare utilizzabile per creare giochi, raccontare una storia o fare un video animato. Come Scratch, Alice è gratuito e supportato da una ricca comunità di educatori. Ci sono due versioni di Alice (La versione più recente 3.0 ha ancora qualche bug, ma dispone di nuove animazioni molto interessanti). Alice è particolarmente indicata per alunni di scuola media.
  • Kodu: altro strumento di programmazione che può essere facilmente utilizzato su un PC o un XBOX per creare semplici giochi. E' presente anche un programma di matematica.
  • Gamestar Mechanic: propone una versione gratuita con possibilità per gli insegnanti di monitorare i progressi degli studenti. E' presente una comunità che condivide su Edmodo piani di lezione ed idee per questo strumento, insieme a videoguidae a disposizione dei docenti.
  • Gamemaker strumento per programmare giochi che possono essere riprodotti in qualsiasi browser web.
  • Live Code: molto utilizzato in Europa, è utilizzabile su dispositivi iOS e Android. Con i materiali scaricabili gratuitamente per livello di età, questa è un'opzione per molte scuole medie e superiori.

Articoli correlati

Written on 18 Aprile 2015, 16.39 by maestroroberto
Kodu è un software gratuito che permette bambini di creare giochi su PC e Xbox, utilizzando un semplice linguaggio di programmazione...
Written on 07 Aprile 2020, 16.10 by maestroroberto
Segnalo l'iniziativa del portale www.mrwebmaster.it, uno dei maggiori punti di riferimento per le nuove tecnologie dell'informazione...
Written on 18 Gennaio 2018, 19.10 by maestroroberto
Tra le attività previste per il coding unplugged, la modalità di approccio al pensiero computazionale non mediato dalle...
Written on 06 Ottobre 2022, 17.02 by maestroroberto
"Italia to Code Code" un’iniziativa ideata per facilitare la diffusione del pensiero computazionale e dell’alfabetizzazione...
Written on 22 Maggio 2016, 08.31 by maestroroberto
Immagine: http://fossbytes.com/ Media Lab di MIT (creatore di Scratch) e Google (sviluppatore di Blockly) stanno unendo i loro...
Written on 19 Marzo 2018, 20.56 by maestroroberto
Stanno nascendo sempre più opportunità per favorire l'interesse degli studenti per il mondo della programmazione e...