Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Pursued: alla ricerca di indizi per scoprire in quale città ti trovi E-mail
Discipline - Geografia
Scritto da Administrator   
Martedì 31 Ottobre 2017 19:31
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Da sempre la geografia è l'area disciplinare che più si presta alla gamification in classe.

Sono molti i giochi che utilizzano Google Maps e Street View per raggiungere determinati obiettivi e Pursued non sfugge a questa logica.

Per giocare a Pursued dovete immaginare di trovarvi in una città a voi sconosciuta. Nei 5 minuti di tempo che avrete prima di essere catturati, dovrete andare a caccia di indizi e scrivere il nome della località ed inviarlo telefonicamente. Se riuscirete ad azzeccarla accederete ad un livello successivo e vi ritroverete in una nuova città.

Molto divertente per piccoli e per grandi!

Per giocare a Pursued: http://pursued.nemesys.hu/

 

Articoli correlati

Written on 18 Novembre 2014, 20.31 by maestroroberto
  Ecco un nuovo simpatico strumento per giocare con la geografia. Si chiama Smarty Pins ed è una sorta di...
Written on 18 Maggio 2018, 08.51 by maestroroberto
Maphub è un servizio gratuito con cui è possibile realizzare mappe interattive. Si tratta di uno strumento interessante con...
Written on 24 Gennaio 2020, 19.58 by maestroroberto
Ethermap è un servizio totalmente gratuito che permette a chiunque di creare, visualizzare e condividere mappe geografiche. La...
Written on 24 Luglio 2014, 19.57 by maestroroberto
  Wikia non è mai riuscita a diventare una piattaforma popolare, soprattutto se paragonata alla sua sorella maggiore,...
Written on 11 Marzo 2019, 19.14 by maestroroberto
Nature SoundMap è un progetto davvero interessante che permette di esplorare una mappa contenente suoni naturali da tutto il...
Written on 20 Maggio 2015, 18.01 by maestroroberto
uMap è un servizio open source che permette di creare mappe personalizzate, da inserire in siti web o blog. Utilizza come...