Maestro Roberto - Tecnologie e didattica

Iscriviti alla Newsletter (no @hotmail - @live)


Orbis: il navigatore satellitare dell'Antica Roma! E-mail
Discipline - Storia
Scritto da Administrator   
Lunedì 23 Maggio 2016 17:44
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Di questi tempi pianificare un viaggio diventa cosa semplice se si dispone di un navigatore satellitare o se si entra in uno dei tanti servizi (Google Maps, Michelin, Tuttocittà,...) che consentono di visualizzare percorsi e tappe.

Un po' più complicato era certamente prevedere la durata di un viaggio in epoche precedenti, considerate anche le tante variabili che dovevano essere prese in considerazione.

Orbis è uno strumento curioso e molto interessante perchè consente di pianificare un viaggio immaginando di trovarci a vivere nell'epoca dell'Antica Roma!

Si tratta di un lungo lavoro di progettazione operato dalla Stanford University che ha collocato nella mappa ben 751 località importanti all'interno dell'Impero ed ha inserito una serie di sofisticati parametri che consentono di operare un calcolo abbastanza preciso della durata del viaggio che andrete ad impostare, indicando la località di partenza e quella di arrivo.

Cosi' come oggi potete inserire preferenze di viaggio, anche in questo caso potrete intervenire, ovviamente non indicando di privilegiare o meno l'uso di autostrade, ma, ad esempio, se utilizzare vie fluviali o marittime, strade litoranee, tutti fattori che incidevano significativamente sulla durata del tragitto.

Potrete inoltre decidere se scegliere il percorso più breve o quello piu' veloce (che, ora come allora, non coincide mai...) e in quale delle 4 stagioni immaginate di dover compiere il percorso. 

Di default viene calcolato un tempo sulla base del percorso a piedi (30 km al giorno), ma potrete intervenire anche in questo caso immaginando di viaggiare a cavallo (56 km al giorno), su un carro trainato da buoi (12 km al giorno) o con altri mezzi.

Viene inoltre calcolato il costo presumibile del viaggio, in relazione al mezzo di trasporto utilizzato.

Molto interessante anche verificare quali città venivno attraversate durante il viaggio e un grafico in basso riporta anche sia le distanze tra ognuna di queste tappe che i tempi di percorrenza tra una città e l'altra.

Per viaggiare in aprile da Ancona a Roma a piedi erano necessari 7,8 giorni per coprire la distanza di 292 km.

Se volete viagiare sulle strade dell'Antica Roma con ORBIS cliccate qui

 

Fonte: www.freetech4teachers.com/

 

Articoli correlati

Written on 18 Maggio 2014, 12.58 by maestroroberto
Digital Augustan Rome è parte del progetto Pelagios, nato per creare una mappa completa e un elenco di tutti i luoghi citati nelle...
Written on 13 Novembre 2014, 19.26 by maestroroberto
  Dopo il post dedicato alle mappe per la scuola primaria, segnalo subito, a grande richiesta, le mappe per la scuola media,...
Written on 18 Settembre 2014, 15.50 by maestroroberto
La Fabbrica di Milano è molto conosciuta ed apprezzata da molti colleghi per le varie iniziative didattiche gratuite rivolte alle...
Written on 27 Febbraio 2015, 19.56 by maestroroberto
La Biblioteca nazionale centrale di Firenze, in occasione del centenario della Grande Guerra, ha digitalizzato mappe e carte storiche provenienti...
Written on 18 Marzo 2015, 19.22 by maestroroberto
  Andare a Roma per una gita scolastica e scegliere cosa visitare rappresenta sempre un bel dilemma, considerato l'enorme...
Written on 12 Aprile 2018, 10.08 by maestroroberto
Ho già parlato in passato del portale didattico www.studiamoinrete.it, ora non più aggiornato ma che conserva ancora intatto tutto...